Come leggere un esame di Translucenza Nucale

This article is also available in English.

Cosa dobbiamo aspettarci quando andiamo a fare l’esame della Translucenza Nucale?

Poichè non c’è associazione tra la translucenza nucale e la concentrazione sierica del free-beta-hCG e PAPP-A, il dato ecografico e quello biochimico possono essere combinati, ottenendo un test di screening più sensibile (vedi Valutazione della Translucenza Nucale).

Con i grafici di seguito riportati è possibile individuare subito la percentuale di rischio calcolata partendo dai dati ecografici del primo trimestre (11a-14a settimana).

I valori in cui ci imbattiamo sono:

  • La lunghezza vertice-sacro (chiamata CRL) che deve essere compresa tra 45 e 84 mm in età gestazionale compresa tra 11 e 13 settimane+6giorni. Il grafico della “lunghezza vertice-sacro” (CRL) è rapportato all’età gestazionale (espressa in settimane).
  • La Translucenza Nucale (chiamata anche NT) espressa in millimetri è rapportata al CRL:
  • L’età materna, importante per conoscere il “Rischio di Trisomia 21 nel primo trimestre”.

Ora inserite i vostri dati, se si trovano sulla prima riga rossa in basso, il rischio è del 5%, più in alto si trova, più alto sarà il rischio, fino a raggiungere, sulla riga rossa più alta, il 95%.

Per quanto riguarda l’ultimo grafico, quello del “rischio di Trisomia 21″, dovrete inserire la vostrà età e tracciare una linea retta verticale fino a giungere alla linea verde, ora, tracciando una linea orrizzontale otterrete il valore di rischio in percentuale.

Questa tabella tratta dal sito “ilmiobaby.com” indica quale è il rischio che una donna, in base all’età, ha di avere un bimbo con la Sindrome di Down. Le variazioni dello spessore della N.T. modificano tale probabilità.

Il rischio basato sull’età materna è stato calcolato partendo dal rischio di base, derivato dall’analisi effettuata su più di 100.000 pazienti nel corso di un progetto della “Fetal Medicine Foundation”. Inoltre il rischio di Trisomia 21 a termine gravidanza è più basso che a quest’epoca perchè il 30% delle gravidanze con feti affetti esita in un aborto spontaneo.

È nozione comune che in molte anomalie congenite i feti ed i neonati presentino dismorfie facciali. Nei Down la pelle è abbondante e flaccida (vedi NT), la faccia e l’occipite piatti, il
naso piccolo e tali caratteristiche sono comuni a quasi tutti i soggetti affetti dalla sindrome. Per quanto riguarda l’osso nasale (NB), il lavoro pubblicato nel 2001 dalla Fetal Medicine Foundation (Cicero S, Curcio P, Papageorghiou A, Sonek J, Nicolaides KH. Absence of nasal bone in fetuses with trisomy 21 at 11-14 weeks of gestation: an observational study. Lancet 2001;358:1665-67) ha messo in evidenza l’associazione della S. di Down con l’assenza dell’osso nasale; infatti nel 70% circa dei feti affetti dalla S. di Down al controllo ecografico dall’11° alla 14° settimana l’osso nasale non era visibile.

Quindi, in caso di assenza di osso nasale il rischio di cromosomopatia aumenta di 30 volte; tale rischio aumenta di 50 volte quando questa valutazione viene fatta nel secondo trimestre (misura dell’osso nasale inferiore a 2,5 mm effettuata a 20 settimane di amenorrea).

Questa procedura deve ancora essere confermata da studi multicentrici e per il momento è ancora poco praticata, ma soprattutto richiedono particolari capacità ed esperienza specifica dell’ecografista ed ecografi di livello elevatissimo.

  • Prepararsi ad essere genitori è importante. Impara a capire il sonno del tuo bimbo. Dormire bene per crescere felici è il nostro “manuale” sul sonno del bambino.

    Acquistalo ora su Amazon.it per Kindle, iPad e Android.

L’Ultra-Screen può identificare il 90% circa dei bambini affetti da Sindrome di Down e da Trisomia 18. Il test è inoltre in grado di identificare altri tipi di anomalie dei cromosomi, di difetti genetici e di anomalie congenite.

L’esame non può, in ogni caso, garantire che il bambino sia assolutamente indenne da anomalie congenite, infatti nel 5% dei casi l’esame potrebbe essere un falso positivo, cioè i bambini nascono sani nonostante dall’esame si sospettasse la presenza della malattia.

Nella stragrande maggioranza dei casi, comunque, non vi è alcun difetto congenito ed è quindi altamente improbabile che il bambino sia affetto da Sindrome di Down o da Trisomia 18.

Per quanto riguarda invece il campione di sangue esaminato, viene chiamato duo-test o bitest perchè vengono misurate le concentrazioni di due sostanze prodotte dalla placenta e dal feto. Una è la free-beta HCG ossia la subunità beta della gonadotropina corionica e l’altra è la PAPP-A ossia la plasma proteina A associata alla gravidanza (abbreviazione del termine inglese Pregnancy Associated Plasma Protein A).

Quanto più diminuisce la PAPP-A e quanto più aumenta free-beta HCG, tanto più aumenta l’eventualità di malattie cromosomiche.

In gravidanze con feti affetti da trisomia 21 a 11-14 settimane la concentrazione sierica del free Beta-HCG (circa 2 MoM) è più alta che nei feti cromosomicamente normali, mentre il PAPP-A è più basso (circa 0.5 MoM).

I valori di questi dosaggi vengono confrontati con quelli delle cosiddette mediane di riferimento (in pratica si tratta dell’elaborazione dei risultati provenienti da centinaia o migliaia di dosaggi, per stabilire quali siano i valori normali in una certa popolazione oggetto dello studio: per questo motivo il dosaggio dovrebbe essere effettuato in centri che dispongano di questa mole di dati) e con quelli di un parametro ecografico (la cosiddetta translucenza nucale). I risultati dei dosaggi ormonali, insieme al valore della translucenza nucale ed altri parametri, vengono elaborati utilizzando un opportuno software.
Il risultato finale è un indice di rischio espresso numericamente come frazione (es. 1/500) che va confrontata con il valore soglia (anche detto “cut off”, il cut-off di
rischio pari a 1:300 è quello che presenta le migliori caratteristiche in termini di sensibilità del test): valori superiori al cut off indicano una positività (intesa come rischio aumentato), mentre valori inferiori al cut off indicano una negatività.

Puoi leggere anche

333 comments on “Come leggere un esame di Translucenza Nucale

  • ostetrica

    In seguito ad una domanda rivoltami, riporto una nota nel commento a questo articolo, sarà di sicuro interesse.

    Una misurazione di TN fino a 2 millimetri è normale a circa 11 settimane, e fino a circa 2,8 millimetri a 13 settimane e sei giorni. La TN normalmente cresce in proporzione con il tuo bambino.

    Una translucenza di 1,27 e 1,3 millimetri è normale; questo bambino sarà a basso rischio.

    Un aumento della TN non significa che c’è sicuramente un problema. Ci sono anche alcuni bambini normali che hanno un valore alto.

    9 bambini su 10 con una misurazione tra 2,5 millimetri e 3,5 millimetri saranno del tutto normali.

    • Alessandra

      Ho fatto la trasl e mi da questi valori
      Nt:1,8 mm
      Crl:5.34 cm
      Osso nasale visualizzato
      Sett d gestaz. 12+4 ma il mio gine mi ha ridatato e quindi sono a 11+4
      Come vanno I valori?
      Grazie

      • tamara

        Ciao, i valori sono nella norma. Aspetta però il resto degli esami per avere una valutazione più affidabile. Ciao

        • Alessandra

          ho ritirato i risultati del b test:
          mom nt 1,27
          mom beta 1,10
          mom papp-a 0,62

          rischio down 1:3.996
          rischio t18 e t13 1:20.000
          rischio x età materna 1:1.067

          come sono i miei valori?

          • tamara

            Ciao, il rischio che indichi si riferisce al rischio calcolato?
            Questi dati indicano un basso rischio, quindi non c’è niente di cui preoccuparsi.

            Ciao

          • Alessandra

            si rischio calcolato..infatti ce scritto risultato screening :basso rischio,che ho visto solo adesso…ma io quello che nn capisco sono i dati con la sigla MoM ..sono buoni o no?questi dati MoM elaborati danno le statistiche delle varie trisomie e quindi presi da soli nn hanno significato?

          • tamara

            Il Mom indica un valore medio di riferimento. Ad ogni modo i tuoi dati qui espressi sono nella media e non segnalano anomalie. ciao

          • Mario

            tn 1,9 tn 1,2 mom età 40 anni papp -a 2,34 0,59 fr b h cg 56,3 1,55 mom rischio combinato trisonomia 21 1:77 rischio biochimico trisonomia 21 1:51 rischio per età 1:77

          • tamara

            Caro Mario, purtroppo il rischio appare alto per via dei valori dell’esame biochimico. Io non sono un medico e consiglio vivamente di parlare con il proprio per chiarire quali saranno i prossimi passi da fare. Posso solo dire di non preoccuparsi prima del tempo. Capita spesso che i risultati indichino un alto rischio ma poi alla fine il bambino è assolutamente sano. Vi faccio i miei migliori auguri… anche per una serena Pasqua

      • Raffaella

        Ho 35 anni la Trasl e i valori sono:

        CRL: 45.0 mm
        NT: 0.80 mm
        NT in MoM 0.68

        Free Beta HCG 28.1 ng/mL
        Free Beta HCG in MoM 0.47

        PAPP-A 1.016 mU/L
        PAPP-A in MoM 0.57

        T18 per età 1/3.000
        T18 Calcolato 1/100.000

        T13 per età 1/8.900
        T13 Calcolato 1/100.000

        • tamara

          Ciao Raffaella, mancano un po’ di dati di riferimento ma apparentemente sembrano buoni valori.
          Sembra che l’epoca gestazionale al momento dell’esame sia inferiore alle 12 settimane. È così?
          Papp-a e HCG vanno bene, Tr.13/18 sono a basso rischio.
          I dati del rischio calcolato per la Tr. 21 non sono però presenti.

          Ciao e buona giornata

    • Mari

      Gent.ma Tamara.
      Ti riporto i miei valori:

      livello di Ms-AfP 2,22 MoM
      livello di uE3 o,83 MoM
      livello di Total HCG 2,59 MoM
      livello di PAPP-A 0,24 MoM
      Misura ecografica Nuc_TR 1,26 Mom

      Screening negativo
      Rischio sindrome di down 1:1200
      rischio di DTN 1:180

      Tengo a precisare che a causa dell’alfaproteina elevata ho fatto un eco di II livello alla 16 settimana che mi ha escluso la presenza di malformazioni a carico del tubo neurale. La genetista-ecografista mi ha detto che il risultato dell’alfaproteina può essere stato alterato dalle perdite ematiche che ho avuto dalla nona alla quindicesima settimana ( marroni ma in tre episodi rosso vivo con abbondante flusso), ammettendo nel contempo che l’alfaproteina aumentata può aver falsato, migliorandolo, il rischio atteso per la sindrome di down.Immagini il mio sconforto, mi sento arrabbiata e beffata, credo che me l’avrebbero dovuto dire prima che le perdite ematiche potevano influenzare a tal punto i risultati. Ora non faccio altro che piangere e non so decidermi per l’amnio.

      Grazie per l’attenzione e scusi la prolissità

      Mari

      • tamara

        Ciao Mari, la tua situazione è un po’ diversa da quelle che mi vengono sottoposte quotidianamente e, considerato che non sono medico, ti vorrei far attendere ancora un pochino e farti rispondere dall’ostetrica.

        Se ti fa piacere l’ideale sarebbe riportare la domanda nella parte dedicata alle domande (http://domande.curvedicrescita.com/). In questo modo sarebbe più semplice e veloce la risposta e inoltre sarebbe di più facile consultazione anche per altri genitori.

      • ostetrica

        Ciao Mari. Tutto ciò che ti hanno detto è corretto. Tuttavia non ci sono maggiori rischi di aborto in caso tu sciegliessi per l’amniocentesi.

        Le perdite ematiche possono essere dipese dalla posizione del feto all’interno dell’utero o da piccoli distacchi di placenta. Una volta terminato questo periodo di perdite ematiche, se non c’è stato aborto, la gravidanza proseguirà normalmente. Al massimo si possono presentare a gravidanza avanzata distacchi di placenta per cui verrà consigliato riposo.

        Suggerisco di fidarti del proprio medico, anche se non ti era stato detto tutto subito e, se consiglia l’amniocentesi, di procedere. I rischi dell’amnio non sono alti.

        Tanti auguri per la tua gravidanza

        Le perdite ematiche in sè non sono indice di malformazioni

    • Barbara

      Salve sono in attesa del mio primo figlio dopo un pò di tempo di attese e ricerche, ho fatto il bi test e il risultato è
      mom tn 2,55
      tn 2,9 mm
      età gestazionale 11 settimane e 2 giorni
      età materna 38
      s-papp-a 4,56
      mom 2,50
      s-free beta-hcg 43,7
      mom 0.85
      rischio combinato tri 18 1.615
      rischio tri 21 1:3566

      è proprio così grave la mia situazione? c’è effettivamente un rischio alto che il bambino sia affetto da una malformazione o sindrome di down?

      sono un pò in ansia e scoraggiata. la ringrazio

      • tamara

        Ciao Barbara! Certo che no! I tuoi valori:

        - rischio combinato tri 18:1615
        - rischio tri 21 1:3566

        sono a basso rischio. Perché ti senti così scoraggiata?

    • Carolina Brustia

      Ciao!
      Ho 24 anni e sono alla prima gravidanza,ho fatto la tn questa mattina e ho ottenuto i primi risultati:
      Nt 2,1 mm
      CRL 59
      Osso nasale viaulaizzato
      Epoca gestazionale 12+3
      cosa ne dici? so che devo aspettare gli altri risultati,ma vorrei sentire anche un tuo parere! Grazie mille!

      • tamara

        Ciao Carolina.
        Se guardi i grafici dell’articolo potrai vedere che CRL e TN rientrano nei valori normali in rapporto alla settimana di gestazione. L’osso nasale è inoltre un ottimo segnale di benessere del bambino. Ovviamente fino a quando non avrai tutti i dati in mano e il calcolo del rischio non c’è niente di definitivo. Quindi, per il momento bene, aspetta di vedere anche il resto.
        Ciao

        • Carolina

          Grazie per la velocità nel rispondermi,tra un mesetto avrò i risultati e vedremo se è tutto ok… Speriamo! Grazie ancora!

          • francesca

            cara dottoressa sono entrata per caso in questo sito e sto leggendo un po’ le varie paure di queste future mamme non capisco però di cosa abbiano paura di avere un figlio non sano allora non degno di vivere in questo mondo? oggi giorno vogliamo solo bambini perfetti ma i bambini “difettati” li buttiamo via?mi fa ridere per non dire rabbia quando sento dire abortisco per lui/lei perché che futuro avrà ma se non gli si da neanche la possibilità come si fa a saperlo? mi scusi ma non mi piace come molto superficialmente cerca di “rassicurare” queste future mamme fossi in lei andrei oltre a dei numeri facciamo capire a queste persone che se dovesse arrivare un bambino non sano è sempre un essere umano!!!

          • tamara

            Carissima Francesca, capisco il tuo punto di vista. Io non sono medico, mi sono solo informata di come funzionano le cose. Ho studiato e continuo a farlo da sola. Come “non medico”, cerco di rassicurare per quello che mi è possibile queste future mamme. Purtroppo è il sistema medico che porta a tutto questo. Stanno facendo sempre più esami. Adesso per esempio si fa sempre più spesso l’esame dell’alfafetoproteina. Cosa significa questo? Che fin dal primo trimestre si mette paura! Infatti è piuttosto comune che il primo test dell’AFT risulti positivo, quindi dovrà essere ripetuto e se ancora sarà positivo si procederà con l’amniocentesi. E pensa che il 5% delle donne al primo esame di AFT risulta positivo mentre solo l’1-2% avrà un feto con problemi. Prova immaginare quali pensieri e paure mettono a queste donne! E naturalmente mettere una donna di fronte al fatto di fare l’amniocentesi significa metterla di fronte ad una scelta! E le scelte sono sempre personali. Io concordo con te ma non posso scegliere per gli altri come nemmeno tu puoi. Quello che posso fare è metterle di fronte ai fatti, sapere quali sono le vere probabilità di un feto malato. Io ammiro immensamente una mamma che mi ha scritto. Ho infatti voluto rendere pubbliche le sue mail in questo articolo: http://www.curvedicrescita.com/2009/10/22/testimonianza-gravidanza-rischio/.
            Grazie per aver scritto e sollevato questo argomento. Spero che ti leggano in molte…

    • manu

      buongiorno.. aspetto due gemelli mnozigoti e sono alla 12+3. ho fatto l’esame duotest il 08 04 a 11+1. i miei valori sono free beta hcg 106.30 e papp-a 3873 valori espressi in UI\L. lunedì ho la ranslucenza e volevo sapere come sono i mie valori. ho 32 anni

      • tamara

        Ciao. Ti consiglio di avere tutti i risultati in mano. Il calcolo finale sarà molto più affidabile di due soli valori.

    • ANNA

      Ciao Tamara, i miei valori sono questi:
      Epoca gestazionale 12 sett + 2 giorni
      CRL 57,O mm
      NT 1,2 mm
      beta-hCG libera 52,5 equivalente a 1,101 MoM
      PAPP-A 2,890 equivalente a 0.770 MoM
      TRISOMIA 21 rischio calcolato 1: 7071
      TRISOMIA 18 rischio calcolato 1: 25777
      TRISOMIA 13 rischio calcolato 1: 81102
      come sono? grazie

      • tamara

        Ciao Anna, i tuoi risultati sono ottimi ed è altamente improbabile che il tuo bambino sia affetto da una di queste tre trisomie.

    • teresa

      ho fatto la translucenza nucale e il bitest, di seguito i risultati, preciso di avere 33 anni e di aver eseguito l’esame alla 13+3.
      CRL 71,1 mm
      Spessore T.N. 1,82 mm
      MOM Translucenza 0,88
      PAPP-A 13,4 mg/l
      MOM PAPP-A 0,66
      FREE BETA HCG 34,1 ng/ml
      MOM FREE BETA HCG 1,34
      RISULTATO DELLO SCREENING:
      RISCHIO TRISOMIA 21 USANDO SOLO ETà: 1/515
      RISCHIO DI TRISOMIA 21 AL TERMINE DEL TEST: 1/1422
      RISCHIO TRISOMIA 18 USANDO SOLO ETà: 1/5150
      RISCHIO DI TRISOMIA 18 AL TERMINE 1/100000.
      Posso stare tranquilla?

      • tamara

        Ciao Teresa, si, puoi stare tranquilla e goderti la tua gravidanza…

    • luisa

      Ciao ho ricevuto il risultato del solo prelievo per il b test.
      La Tn dovrò farla il 9 Maggio
      Secondo te come sono i risultatI?
      Prelievo fatto a : 9 settimane piu 0 giorni
      u.m. : 12/02/2014

      HCG BETA FREE: 38.83 IU/L
      PAPP-A : 0.63 IU/L

      ATTENDO UNA RIS AL PIU’ PRESTO SONO TROPPO IN ANZIA!

      • tamara

        Ciao Luisa! Non si può dire molto con solo questi dati, aspetta d’avere un quadro più completo.

  • milena

    Buongiorno gentilissima dottoressa

    ho letto il suo articolo molto chiaro e ben documentato sulla traslucenza nucale.

    ho una domanda che mi preoccupa: io ho fatto l’ecografia dalla quale risulta settimana 11+3 crl=42, tn=1,10 freebhcg= 92,2ng/nl papp-a=1,21mlU/ml eta=34 anni

    Siccome ho letto che crl deve essere compreso tre 45 e 85 e la mia è 42… vuol dire che l’esame non è stato eseguito correttamente e quindi i riustzti sono errati?

    Ringraziando per la gentile attenzione

    Milena

  • tamara

    Buongiorno cara Milena,

    purtroppo non sono dottoressa, ciò che ho scritto è solo frutto dei miei studi personali.

    Quelli che dicono i testi è che il CRL normalmente è compreso tra quei valori  che ho indicato (45-85), ma io non mi sentirei di dire l’esame non sia stato eseguito correttamente.

    Io consiglierei di parlare con il proprio ginecologo, vedere se il bambino non fosse forse più piccolo, a volte può capitare.

    Saluti

  • lorella

    BUONGIORNO SONO LORELLA HO FATTO LA TN+DUOTEST VORREI AVERE UN PARERE SUL RISULTATO VISTO CHE LA VISITA GINECOLOGICA LO APPENA FATTA. ETA’ 30     CRL 75.00(mm)        NT 1.00    freebetaHCG(ng/ml) 19.60  0.52MoM     PAPPA-A(iu/l) 1.92  0.60MoM.

    RISCHIO ATTESO DI TRISONOMIA 21 IN RELAZIONE ALLA SOLA ETA’MATERNA: 1 SU 800

    RISCHIO A TERMINE DI TRISONOMIA 21: 1 SU 9000

  • tamara

    Ciao Lorella, direi proprio che puoi stare tranquilla, ogni valore rientra nella norma. Tanti auguri di una buona e serena gravidanza.

  • isotta

    Buongiorno!

    Avrei necessità di avere un suo parere riguardo ai risultati del mio esame TN+Bitest in attesa della prossima visita ginecologica.

    Età 33 anni attuali ma 34 alla nascita

    Esame effettuato a 11+6 settimane

    CRL 50   NT 1,1  Osso nasale presente

    FCF 175 BPM

    PAPP-A 1,21 mlU/ml   Mom 0,64

    freebetaHCG 32,4 ng/ml  Mom 0,61

    Rischio Trisomia 21 per età 1:346

    Rischio Trisomia 21 combinato 1:6915  cut off 1:350

     

    Quale valore devo guardare?

    La ringrazio anticipatamente per la sua gentile risposta

     

     

  • tamara

    Buongiorno a te Isotta, il valore da prendere in considerazione è il rischio combinato perchè, la parola stessa lo dice, è la combinazione dei dati ecografici, quelli del prelievo e l’età materna.

    Quindi 1:6915. Un ottimo risultato

    Auguri di una serena gravidanza

    • vanalentina

      Ciao sono nuova , vorrei un parere. Oggi ho fatto la traslucenza nucale : 0, 91 . Lcc 61, 5. Subito dopo mi hanno fatto fare il prelievo per le trisimie. Ma la misurazione nucale come vi sembra. Aiuto sono in ansia.

  • marisol

    buonasera sono marisol ho fatto la transnucale più bi test vorrei avere un parere sul risultato ho 25ANNI

    TN effettuata alla 12+3

    TN 1,54                                          

    CRL 59,2 mm                            1,00 MoM

    FREE BHCG 54,6 NG/ML           1,40 MoM

    PAPP-A 3,9 mlU/ml                     0,89 MoM

    RISCHIO TRISOMIA 21 a termine 1:10000 inferiore al cut off

    rischio per età 1:1333

    rischio trisomia 18 1:10000 inferiore cut off

    QUALE valore devo guardare secondo lei i valori sono nella norma?

    GRAZIE anticipatamente per la risposta

     

  • tamara

    Buonasera, i risultati da guardare sono:

    - RISCHIO TRISOMIA 21 a termine 1:10000 inferiore al cut off

    - rischio trisomia 18 1:10000 inferiore cut off

    Sono ottimi risultati che indicano una probabiltità altamente improbabile che il il suo bambino risulti affetto da trisomia 21 e 18.

    Grazie per averci scritto

  • marisol

    grazie mille mi hai tranquillizzata ero un pò agitata visto che sono ignorante essendo la prima gravidanza

  • tamara

    è stato un piacere. Ti auguro un buon proseguimento di gravidanza.

  • irene1

    Ciao Tamara, Sono Irene, ho 35 anni e ho fatto il duo test a 11+2 con i seguenti risultati:

    free bhcg 26 ng/ml (mom 0,524)

    papp-a 1,6 mg/l (mom 0,576)

    NT 1,4 (1,411 mom)

    rischio trisomia 21 combinato 1:1243

    rischio trisomia 18 1:20000

    Intanto che aspetto la data dell’appuntamento con il gine, mi puoi dire tu qualcosa?

    Grazie mille per l’attenzione!

  • tamara

    Ciao Irene, i tuoi risultati sono ottimi. Quello che devi guardare è il rischio combinato che nel tuo caso è 1:1243. La soglia di rischio è 1:300 quindi la probabilità che il bambino abbia problemi è piuttosto remota.

    Ti auguro una buona e serena gravidanza e tanti auguri per le festività natalizie.

  • irene1

    GRAZIE per la velocità e la chiarezza!!!!

    Tanti Auguri di Buon Natale e di un Felice 2011 a te e a tutte le future mamme :)

  • tamara

    grazie, ricambio di cuore gli auguri a tutti

  • valentina4

    Salve, ho 33 anni(ma ne avro’ compiuti 34 da 20 giorni alla data del parto che avverrà a fine luglio 2011) e sono alla prima gravidanza. Ho eseguito il test di Translucenza Nucale alla 13+0 settimana, con valore della TN uguale a 2,60 mm.La misura del CRL è 72,30 mm. Il livello Free Beta-hCG e di PAPP-A non mi è stato anora comunicato quindi so di non avere un quadro completo dello screening.
    Il rischio di base per età materna è 1/317
    In base al risultato del solo screening ecografico il mio rischio è risultato esere:
    TRISOMIA 21: 1 su 288
    TRISOMIA 18: 1 su 961

    Il medico che ha eseguito lo screening mi ha un po confuso le idee perche mi ha detto che il mio rischio, cioè 1/288, è peggiorativo rispetto a quelo stimato di 1/317 relativo alla mia età.
    Come devo leggere questi risultati? Sulla base di questi dati lei consiglierebbe l’amniocentesi? La ringrazio fin d’ora per la risposta.

  • valentina4

    dimenticavo di dirle che le ossa nasali sono presenti!

  • tatyd83

    Buona sera,  mi chiamo Tania ho 27 e sono nuova in questo sito. Comunque ho fatto la translucenza nucale ad un epoca gestazionale di 11 + 4 da CRL. I miei risultati sono:

    Frequenza cardia fetale 164bpm

    CRL 48,0 mm

    Translucenza nucale 1,1 mm

    Diametro biparietale 17,0 mm

    Trisomia 21

    rischio di base: 1:802

    rischio calcolato 1:4012

    trisomia 18

    rischio di base 1:1805

    rischio calcolato 1:5469

    trisomia 13

    rischio di base 1:5701

    rischio calcolato 1:114017

    In attesa di andare a visita dal ginesologo volevo sapere come sono i risultati, anche perchè mi preoccupo un pochino.

    Aspettando la sua risposta le porgo cordiali saluti.

    Tania

  • marilu

    Salve, io penso di aver interpretato bene ciò che c’è scritto su questa pagina, però in attesa della visita volevo conferma.

    Età materna:30

    epoca gestazionale: 12+3

    frequenza cardiaca: 168bpm

    CRL: 61,00mm

    NT: 1,4mm

    DBP: 20,0mm

    Free B-hcg: 17,2 UI/l = 0,546 MoM

    PAPP-A: 1,930 UI/l = 0,905 MoM

    rischio trisomia 21: base 1:812, calcolato 1:16241

    rischio trisomia 18: base 1:9584, calcolato 1:191680

    rischio trisomia 13: base 1:22561, calcolato 1:451226

    In attesa la saluto cordialmente.

     

  • tamara

    Cara Tania, i tuoi dati da tenere in considerazione sono:

    Trisomia 21
    rischio calcolato 1:4012

    Trisomia 18
    rischio calcolato 1:5469

    Trisomia 13
    rischio calcolato 1:114017

    Nessuno di questi valori indica un rischio aumentato quindi è altamente improbabile che il tuo bambino sia affetto da una di queste patologie.

  • tamara

    Cara Marilù,

    i dati che devi prendere in considerazione sono:

    Trisomia 21, calcolato 1:16241

    Trisomia 18, calcolato 1:191680

    Trisomia 13, calcolato 1:451226

    Sono risultati veramente ottimi ed è altamente improbabile che il tuo bambino sia affetto da una di queste patologie.

  • tatyd83

    Grazie Tamara, sei stata molto gentile. Adesso sono più tranquilla!!!! Buona giornata.

     

  • tamara

    @Tatyd85: mi fa piacere che tu sia più tranquilla, grazie a te. Ciao

  • sabrina1

    salve sono sabrina ed ho quasi 32 anni volevo confrontare i miei risultati con i vostri:  freemm beta hcg 110   papp-a o,75  CRL 441:mm trslucenza nucale 0,9 mm MoM 0,74. quindi il rischio combinato di trisomia 21 è di 1:285 il rischio per età è di 1:468 il rischio combinato di trisomia 18 è 1:10000. mi sapete dire qualcosa per stare più tranquilla?         

  • carmen

    salve sono Carmen,PRIMA GRAVIDANZA,  ho 33 anni (34 a settembre) volevo una opinione su qst risultati ancora parziali eseguiti lo scorso giovedì 14 luglio:

    CRL 60.0 (6 CM)

    tralucenza nucale 1,4 mm

    settimane : 12+3 (ALLA DATA DELL’ESAME)

    Che rischio c’è?

  • tamara

    Ciao Sabrina, il valore di rischio combinato 1:285 è proprio al limite del cut-off (in genere, se non diversamente indicato, si intende pari a 1:300) questo significa che c’è 1 possibilità su 285 di avere un figlio affetto da trisomia 21. Questo non sottintende una malattia certa, ma una probabilità che potrà essere confermata solo da un’amniocentesi. Ricorda che, se indicato, la presenza dell’osso nasale riduce di molto la probabilità di malattia, inoltre c’è sempre un 5% di falsi positivi.

  • tamara

    Carissima Carmen, il calcolo del rischio può essere eseguito solo da uno specifico programma in dotazione negli ospedali. L’unica cosa che posso dire è che sia la TN che il CRL rientrano nella norma.

  • irene3

    Sto andando nel pallone, non riesco a leggere i risultati del duo test.

    età 33 Settimana Ho fatto il duo – test a 13+4 settimane

    free-BhCG 16 – 0,477 MOM

    PAPP-A 7,5    -  1,386 MOM

    CRL mm  -

    N.T. 2,4        -  1,469

    Valutazione TRISOMIA 21

    x età  1: 489

    x NT   1: 540

    legato a Free-BhCG e PAPP-A 1: 14797

    Rischio combinato 1° Trimestre 1: 13253

    Rischio per trisomia 18 x età 1: 5522

    Rischio per trisomia 18         1: 20000

    Spero possa darmi presto una risposta, sono veramente preoccupata.

    Irene

     

     

     

  • tamara

    Ciao Irene,

    quello che devi guardare è:

    - Rischio combinato 1° Trimestre 1:13253

    - Rischio per trisomia 18 1:20000

    sono ottimi risultati quindi stai tranquilla che sarà altamente improbabile che il tuo bambino abbai una di queste patologie.

    Buon proseguimento di gravidanza

  • anna11

    Salve,

    ho la visita dal ginecologo la prossima settimana, potrebbe dirmi come va il mio BITEST+TN?

    Età 40,4

    Translucenza nucale (a 12+0 settimane) 0,8mm

    CRL 55mm

    FREE bhcg 15,4 mlU/ml; 0,40 mOm corretta

    PAPP-A 1,08 mlU/ml; 0,67 mOm corretta

    RISCHIO TRISOMIA 21 (con NT): 1:1.380 (inferiore al CUT-OFF). Screening Negativo

    E’ un valore rassicurante? Abbiamo cercato questo figlio per anni e leggere sullo stesso referto che “il risultato di questo screening è puramente indicativo…” non mi dà molta sicurezza. però non mi perdonerei mai da aver, ipotizzando l’evento più nefasto (tocchiamo ferro), perso un bimbo sano dopo aver voluto fare l’amniocentesi, laddove non era il caso di farla…

     

  • anna11

    Mi sono dimenticata di scrivere che l’OSSO NASALE era presente durante l’ecografia della tn. So che questo garantisce un ulteriore 5% di precisione all’ULTRASCREENING.

  • tamara

    Ciao Anna, ti ho risposto direttamente nella sezione delle domande :)

  • zapodeanu

    salve,sono alina ed ho quasi 30 anni.volevo confruntare anche yo i miei risultate con i vostri:crl55mm,epoce di amenorrea 11 settimane e 4giorni,epoca gestizionale da crl :12set e 1giorno,NT:1,3MM -0,89MON;PAPP-A :6166mU|L-2,42mom,hCGb 31,51 ng|mL-0,62MOM.TRISOMIA 21 -SCREENING  negativo :rischi finale 1:10000;rischio eta :1:970;cut off 1:350.tipo rischio :rischo a termine…..TRISOMIA 18 -SCREENING -negativ ;rischio finale 1 :100000;cut off 1:350 tipo rischio:rischi a termine.

  • tamara

    Ciao Alina, i tuoi risultati sono molto buoni:

    TRISOMIA 21 -SCREENING negativo :rischi finale 1:10000

    TRISOMIA 18 -SCREENING -negativ ;rischio finale 1 :100000

     Dice che lo screening è negativo, quindi si intende fuori dalla fascia a rischio.

    Ti faccio tanti auguri per un buon proseguimento di gravidanza

  • zapodeanu

    grazie mille ,tamara!!!!!!adesso sono piu tranquilla.

  • sara12

    Gent. ma Tamara, grazie per questo articolo e nonostante io abbia letto tutte le domande postegli non posso fare a meno di sottoporle anche i miei valori del Bi test + TN per alcune domande:

    Ho 37 anni e questa è la mia prima gravidanza…tanto attesa. Quando il bambino nascerà avrò 38 + 1 Non fumo e peso 52 kg. Sono alla settimana 11 + 3 Valori: fr.beta hCG 32,8 mlU/ml 0,61 Mom corretta PAPP-A 5,35 mlU/ml 1,76 MoM corretta Translucenza Nucale 2 mm CRL 48 mm 1,53 Mom

    Indici di rischio (a Termine): Rischio Combinato Trisomia 21 1: 4171 Rischio nella norma Rischio per età 1: 209 Rischio Combinato Trisomia 18 < 1:10000 Rischio nella norma

    Non leggo assolutamente nulla che riconduca all’osso nasale. Come mai? è sempre previsto che venga calcolato in questo esame? E poi un’altra domanda: TN 2 mm va bene o devo approfondire? PAPP e Beta vanno bene…io proprio non me ne intendo e il gine lo vedo tra un mese!!

    La ringrazio anticipatamente del suo servizio.

    Tatina

  • tamara

    Buongiorno Sara (o Tatina),

    i risultati danno esito negativo, è altamente improbabile he il tuo bambino sia affetto da una delle tre trisomie (21-13-18). La rilevazione dell’osso nasale non la fanno ancora tutti gli ospedali. La TN di 2 mm rientra in un valore normale per l’età gestazionale in cui sei tu. Anche i risultati degli esami sono buoni.

    Ti auguro un buon proseguimento di gravidanza

  • sara12

    Grazie, carissima Tamara! Sei sempre così chiara, tempestiva e carina. Buona giornata e buon lavoro!

  • tamara

    :) grazie, buona giornata anche a te

     

  • francesca12

    ciao, ho appena fatto l’esame e stiamo valutando se fare anche l’amnio o no.

    questi sono i miei risultati, secondo lei come sono?

    Età materna alla D.P.P.:

     

    32 anni

    Età Gestazionale: 12 sett. e 3 gg.

    Misura CRL: 58.0 mm Precedente T13-18:

    Peso: 61.8 Kg Precedente T21: No

    Fumo:

     

    No

    Misura ecografica NT:

     

    1.50 mm

    MOM: 1.30

    Livello Free Beta-hCG nel S.M.:

     

    41.69 IU/L

    MOM: 1.08

    Livello di PAPP-A nel S.M.:

     

    1.98 IU/L

    MOM: 0.67

    Rischio per età materna:

     

    1 su 651

    Rischio combinato Sindrome di Down:

     

    1 su 1751

    Rischio combinato Sindrome di Edwards-Patau

     

    1 su 202272

    GRAZIE.

  • tamara

    Ciao Francesca, il risultato e’ negativo, significa che e’ altamente improbabile che il tuo bambino abbia una di queste patologie. La decisione per un’amniocentesi, anche se ormai il rischio e’ veramente minimo, e’ sempre da prendersi con cautela e soprattutto parlando con il ginecologo che conosce meglio te e la tua storia familiare.

    Ti auguro un buon proseguimento di gravidanza

  • claudia7

    Ciao, ho 32 anni, prima gravidanza (settim. 11+5) e ho appena ricevuto i risultati del Bitest con i seguenti valori:

    CRL (LCC) 52,7 mm   0,57 MoM

    Translucenza Nucale 0,8 mm

    freebetahCG 92,9 ng/ml   2,15 MoM

    PAPP-A 1,66 mlU/ml   0,98MoM

    Rischio combinato Trisomia 21   1:3536

    Rischio x età  1:677

    Rischio combinato Trisomia 18   <1:10.000

    Posso stare tranquilla?

    Grazie mille, Claudia

     

  • tamara

    Ciao, il tuo rischio per Trisomia 21 è 1:3536.

    Ottimo risultato! È altamente improbabile che il tuo bambino sia affetto da una di queste patologie.

    Buon proseguimento di gravidanza e … Buon 8 marzo!

  • pamela1
  • barbara9

    Ciao ho 30 anni (31 a fine mese) , ed è per me la prima gravidanza (sett. ad oggi 13+4), ho appena ricevuto il risultato dell’esame del Bi-test.

    Volevo chiederti se posso stare tranquilla:

    Osso nasale assente: non valutato

    CRL: 67.4(mm)

    NT: 1.5(mm)

    Dosaggio PAPP-A: 3.2 mlU/ml        MoM Corretta 0.72

    Dosaggio Free :84.9 ng/ml            MoM Corretta 2.19

    Rischio per Età Trisomia 21: 1:578

    Rischio combinato trisomia 21:  1:1458 basso rischio  ( Cut off 1:350)

    Rischio combinato trisomia 18: <1:10000 basso rischio ( cut off 1:150)

    Grazie Mille

    Barbara

     

  • tamara

    Ciao Barbara, i valori sono nella norma e il rischio è basso. Puoi stare tranquilla e goderti la tua gravidanza

  • barbara9

    Grazie Tamara,

    volevo chiederti una cosa come mai in relazione all’osso nasale mi hanno scritto “non valutato”.

    Grazie ancora

  • tamara

    Molto probabilmente perché il centro non è attrezzato nell’eseguire questa misurazione.

    Ciao

  • pamela2

    ciao,

    Ti indico i miei risultati. Età ddp 40 anni

    TN 1,00

    beta HCG  MOM 2,62

    PAPP  MOM 1,96

     

    RISCHIO PER ETA 1: 114

    RISCHIO COMBINATO SINDROME DOWN 1: 1126

    RISCHIO COMBINATO SINDROME EDWARD PATAU 1: 18510293036

    come vado?

    Pam

     

  • tamara

    Ciao, nonostante i valori un po’ alti delle beta HCG e PAPP-A, il tuo risultato è buono. Il rischio è basso, è improbabile che il tuo bambino sia affetto da una delle patologie indicate.

    Ti auguro un buon proseguimento di gravidanza :)

  • gina

    salve ho bisogno di supporto. ho fattoa a 12 settimane translucenza nucale con valore 0,28mm crl 5,35 e sono in attesa del duotest. devo pensare al peggio? grazie

  • tamara

    Ciao Gina, sei sicura dei dati scritti? Hai qualche dato in più?

  • gina

    si sono questi e sono in  attesa del duo test

     

  • gina

    ripeto 0,28cm e 0,53 CM

     

  • gina

    ma il ginecologo non mi ha detto niente io dopo aver letto suinternet gli ho chiesto e mi ha detto che siccome ero andata a 12 settimane + qualche giorno non vedeva un problema e che comunque mi avrebbe fatto eseguire il duo test

  • gina

    chiedo scusa sono nel panico e ho fatto un po di confusione. a 12 settimane e 1 giorno la tn è 0,28cm mentre il crl è 5,36cm. il ginecologo fece l’eco mi disse di dover fare il duotest e mi saluto senza dire nulla. io che vedendo su internet mi sono preoccupata per il valore tn e l’ho richiamato e mi ha detto che essendo andata a fare l’eco a 12 settimane non si è preoccupato di un tn più alto. vi chiedo avendo fatto cure ormonali fino alla tn con progesterone il duo test sarà attendibile? grazie e buon lavoro

  • tamara

    Ciao Gina, quindi i tuoi valori sono tutti espressi in cm… questo cambia di molto le cose. Il CRL è nella norma per l’età gestazionale, mentre la TN è alta. Direi di non preoccuparci prima del tempo. Fai il duo test, sarà comunque attendibile, e vediamo i risultati di quelli. Sicuramente un calcolo basato su più dati è più affidabile.

    Intanto ti faccio i miei migliori auguri.

  • gina

    ok grazie il duo test sara pronto venerdi. grazie

  • tamara

    :) benissimo

  • gina

    mi scusi è vero che devo attendere il duotest ma la mia testa continua a macinare e mi chiedo se visto che prendo eutirox per la tiroide possa aver influito sulla translucenza nucale alta. grazie

  • gina

    il risultato finale del duo test dice screening negativo con sindrome di down 1:1840, per eta 1:750, edwards 1:10000. papp-a 2,30 mIU/ml , free beta hcg 24,80ng/ml. posso stare tranquilla? 
    il fatto di non aver comunicato che prendo la pillola per la tiroide possa aver influito sul test?

  • gina

    il risultato finale del duo test dice screening negativo con sindrome di down 1:1840, per eta 1:750, edwards 1:10000. papp-a 2,30 mIU/ml , free beta hcg 24,80ng/ml. posso stare tranquilla? 
    il fatto di non aver comunicato che prendo la pillola per la tiroide possa aver influito sul test?

  • tamara

    Ciao Gina e scusa se rispondo solo ora. Il risultato è buono ed è improbabile che il tuo bambino sia affetto da una delle malattie su indicate. L’assunzione di “Eutirox” non dovrebbe influire sui risultati degli esami. Ti auguro un buon proseguimento di gravidanza.

  • gina

    grazie mille Tamara

  • gina

    grazie mille Tamara

  • elena13

    buongiorno

    ieri mi han chiamato consigliandomi l’amniocentesi in seguito a questi dati:

    (premetto che io ho ovulato tardi, x cui la mia 12+2 alla translucenza nn era proprio reale, la “bimba” si era addormentata con la manina in viso a volte la spostava, ma è stato difficile vedere osso nasale)

    OSSO NASALE ASSENTE

    CRL 56,7

    NT 1,4

    PAPP-A 4.1 mlU/ml mom corretta 1.13

    FREE B HCG 74.7 ng/ml mom corretta 1.59

    rischio età trisomia 1:134

    rischio combinato trisomia 21 1:54 rischio aumentato

    rischio combinato trisomia 18 <1:10000 basso rischio

    età 37 anni

    nessun caso di problemi genetici e tutti sani come pesci

    MI DIA INDICAZIONI LA PREGO:( NON CAPISCO NULLA ED HO PAURA

  • tamara

    Ciao Elena, apparentemente i valori non sono così sballati da far pensare a dei problemi, ma purtroppo non c’è mai niente di sicuro quando si parla di gravidanza e tutto può succedere. Nel tuo caso, considerato l’alto rischio è preferibile proseguire con l’amniocentesi.

    Ti auguro che nonostante il rischio indicato, tutto sia perfetto e tu possa proseguire serenamente la tua gravidanza.

  • valeria4

    Buongiorno Tamara,

    ieri ho effettuato la NT e il bi-test, mi potrebbe dire per favore se i valori sono nella norma?

    Età gestante: 39 anni – Età gestazionale effettiva 12+2

    TN: 1,30 mm. CRL: 58,00 mm

    BHCG: 42,36 ng/ml.  PAPP-A: 5,11 mIU/ml

    Rischio in base all’età 1/75

    Rischio NT: 1/552

    Rischio sierologico: 1/537

    Rischio integrato finale: 1/750

    La specialista che ha effettutato l’esame mi ha detto che per la mia età è il risultato migliore che potessimo avere, mentre la mia ginecologa proprio per l’età, fermo restando il buon esito del test, consiglierebbe l’amniocentesi.

    Che faccio? sull’osso nalse non ci sono informazioni, ma dall’eco si è visto molto chiaramente.

    Grazie infinite.

    valeria

     

  • valeria4

    ho dimenticato di specificare che il rischio riportato è per la trisomia 21. Mentre per le trisomie 18 e 13 il rischio di base per l’età è 1/211, il rischio integrato è 1/2110.

    Grazie ancora

    valeria

  • tamara

    Ciao Valeria, in effetti i risultati sono buoni e con questi numeri non viene suggerita l’amniocentesi. La cosa migliore è dicutere di questo con il proprio ginecologo che è colui che conosce in prima persona il tuo corpo e la tua storia.

    La scelta dell’amniocentesi in questo caso è una scelta più che altro personale, non dettata dai risultati (in quanto buoni). Se non ci sono altri motivi per cui il tuo ginecologo ritiene sia necessaria, la scelta dipende solo ed esclusivamente da te. Conosciamo l’invasività di questo esame e sappiamo che c’è una percentuale di rischio di aborto. Seppur questo rischio negli ultimi anni è minimo tanto da poter eseguire l’amniocentesi con tranquillità, è comunque una scelta da non prendere con leggerezza.

  • vanessa3
  • francesca

    Ciao Tamara, mancano poche settimane al parto e, da quando ho fatto il bi-test, i dubbi in merito alla mia bambina mi assalgono…

    Ti riporto i risultati dell’esame

    età gestante       27

    età gestazionale 11+3

    free beta hCG (MOM) 2,37 

    PAP-A (MOM)            0,45

    TN                           0,6 mm

     

     

  • francesca

    Grazie in anticipo per l’attenzione e complimenti per quello che fai :)

  • tamara

    Ciao Francesca. È vero che Free beta HCG e PAPP-A non sono ottimi risultati ma la TN direi che è buona. Il resto degli esami cosa dicono? Il rischio calcolato? Il rischio calcolato si ottiene attraverso la valutazione di tutti i dati in possesso e proprio per questo motivo è quello che noi dobbiamo tenere a riferimento.

    Grazie a te Francesca! :) Ti faccio i miei migliori auguri!

  • robby

    Buonasera Tamara, sono alla mia seconda gravidanza.
    Il mio primo figlio è nato sano ed ha quasi lo stesso risultato del bitest combinato in 2 tempi.
    Sono della provincia di Modena e da noi, nello Studio più accreditato, svolgono il test in 2 tempi.
    Ecografia per accertare l’epoca gestazionale alla 9+3 con prelievo del sangue materno e 2° controllo ecografico con rilevazione dei dati alla 12+3. I miei dati sono i seguenti:

    età materna: 34, ma al momento del parto (24/04/2013) ne avrò 35
    peso: 76,5 kg
    fumatrice: no
    CRL 57,00 mm
    BPD 19,00 mm
    NT: 1,3 mm                              MOM: 1.14
    Free Beta-hCG: 38.48 IU/L          MOM: 0.93
    PAPP-A: 0.25 IU/L                     MOM: 0.68

    RISCHIO per età materna: 1 su 418
    RISCHIO combinato Sindrome di DOWN: 1 su 2.547
    RISCHIO combinato Sindrome di EDWARDS-PATAU: 1 su 216.462

    Le chiedo un parere spassionato.
    Sono contraria agli esami invasivi, anche perche 5 mesi fa ho perso un bambino alla 8° settimana + 1, per cui, vorrei, se possibile, evitare ulteriori dolori/preoccupazioni.

    Un abbraccio e complimenti per l’ottimo supporto che da alle mamme-online.
    Con affetto, Roberta

  • tamara

    Ciao, grazie per i complimenti e mi dispiace molto per l’interruzione della precedente gravidanza. Un aborto può capitare a causa di stress o dopo la nascita di un primo figlio maschio.

    È comunque importante non fare paragoni con le precedenti gravidanze, ognuna è un fatto a sé stante.

    Tuttavia i risultati di questa gravidanza sono molto buoni e secondo me non ti devi assolutamente preoccupare. I dati da tenere presenti sono questi:

    • RISCHIO combinato Sindrome di DOWN: 1 su 2.547
    • RISCHIO combinato Sindrome di EDWARDS-PATAU: 1 su 216.462

    Il mio non è comunque un parere medico perciò suggerisco di consultare anche il tuo medico per capire se ci sono altri fattori che possono influire sulla decisione.

    Ti auguro un buon proseguimento di gravidanza.

  • sara

    Ciao tamara, oggi ho preso il risultato del bitest e’mi hanno consigliato di fare l’amniocentesi, ti invio i miei dati:
    ETA’41
    CRL(o LCC) in mm.58
    MoM Translucenza Nucale 1,05
    rischio per eta’ 1:57
    indice rischio(biochimico) per trisomia 21 >1:50
    rischio combinato (con NT) per trisonomia 21 >1:50
    rischio trisonomia 18 (con NT) <1:10000
    PAPP-A 3,05 MoM corretta 0,81
    free B hCG 208 MoM corretta 4,52

    grazie in anticipo x la tua risposta…sara

    • tamara

      Ciao Sara, come suggerito dai medici, sarebbe meglio eseguire l’amniocentesi. Questo ti permetterebbe di ottenere informazioni maggiori e più sicure sulla situazione del tuo bambino.

      I dati del bitest restituiscono solo informazioni probabilistiche. Il rischio in questo caso è alto ma ciò non deve farci perdere la speranza… in gravidanza tutto è possibile.

      Un grosso in bocca al lupo.

  • Annarita

    Ciao Tamara potresti dirmi come sono questi risultati grazie
    - età 34
    - tn 1,4
    - crl 52,7 mm
    - fr. B 102 ng/ml
    - papp-a 2,3
    - rischio combinato trisonomia 21 1:804
    - rischio per età 1:307
    - rischio combinato trisonomia18 <1:10000

    • tamara

      Ciao Annarita, dovresti tenere valido questo valore per la Trisomia 21:

      - rischio combinato trisonomia 21 1:804

      e questo invece per la Trisomia 18:

      - rischio combinato trisonomia18 <1:10000

      Sono buoni risultati. Ti auguro un buon proseguimento di gravidanza.

  • Federica

    Ciao Tamara oggi ho avuto l’esito del prelievo, ma vedrò il mio ginecologo solo tra qualche giorno, mi potresti dare un parere sui valori?

    anni 30
    TN e prelievo fatti a 13 settimane esatte.
    CRL 76,6 mm
    TN 2,3 mm

    su questo foglio leggo:
    rischio di base 1:634 x trisomia 21
    1: 1576 x trisomia 18
    1: 1493 x trisomia 13

    rischio da ecografia: 1:5220 x la 21
    1: 10582 per la 18
    1: 89246 per la 13

    rischio corretto 1:5220 per la 21
    1: 1’582 per la 18
    1: 89246 per la 13

    Mentre nel foglio separato e ritirato oggi del prelievo:

    livello beta-hCG 39,29 IU/L MOM 1,45
    livello PAPP-A 2,24 IU/L MOM 0,55

    rischio per età materna 1 su 874
    rischio combinato per sindrome di Down 1 su 1007
    rischio per edwards-patau 1 su 176043

    cutoff per sindrome di down= 1 su 350
    per ed-patau = 1 su 350

    Ti ringrazio di cuore!!!!

  • Federica

    Scusami ho scritto male CRL 67,6 mm!

    • tamara

      Ciao Federica, il tuo rischio combinato è ancora un ottimo risultato anche se con il prelievo il valore è cambiato di molto. Io penso proprio che puoi stare tranquilla.

      Ricorda comunque che si parla sempre di probabilità e in gravidanza tutto è possibile. Anche se so leggere gli esami, io non sono un medico quindi è meglio che consulti il tuo ginecologo che conosce di certo la tua anamnesi familiare.

      Abbiamo una parte dedicata esclusivamente alle domande; qualunque domanda riguardante la gravidanza, il parto e la cura del bambino.
      Poiché qui le domande iniziano ad essere moltissime vi invito a seguirci qui: http://domande.curvedicrescita.com/

      Ti auguro un proseguimento di gravidanza sereno

  • cristina

    Buonasera sono Cristina ho 26 anni e sono alla 3 gravidanza
    A 11 sett e 5 gg ho fatto il test combinato e i valori sono questi:

    - CRL 57,1 mm
    - BPD 16,9 mm
    - NT 2,10 mm anche se ha fatto 3 calcoli, due risultavano una NT di 2mm e l’altro di 2,10mm
    - osso nasale evidenziato.

    L’esito dell’esame del sangue arriva tra una settimana ma sono un po’ in ansia per il valore NT perche l’ho confrontato con la seconda gravidanza che era di 1,35mm.
    lei che ne dice
    grazie

    • tamara

      Ciao Cristina,
      siamo di fronte a buoni risultati. Non confrontare con altre gravidanze, ognuna è diversa. Il tuo valore di TN rientra nella norma (puoi verificarlo nel secondo grafico dell’articolo).
      La presenza dell’osso nasale è una buona notizia.
      Ora devi solo aspettare l’esito del prelievo per saperne un po’ di più.

      Ciao

  • Cristina

    Grazie mille e’ stata gentilissima!!

  • Federica

    Buonasera, mi chiamo federica e l’altra mattina ho eseguito la translucenza nucale; il risultato è stato alto 3.3. premetto che ho 24 anni e questi sono i risultati:
    CRL 64mm
    BPD 22mm
    movimenti fetali presenti battito regolare.
    sono alla 12 settimana. il dottore ha detto che alla mia età le probabilità sono basse e mi ha cmq consigliato di fare il bi.test. i risultati ancora non sono pronti però cosa ne pensa?

    • tamara

      Ciao, CRL e BDP sono nella norma mentre la TN è alta. Purtroppo non si può dire di più fino a quando non arrivano i risultati definitivi. Nella maggior parte dei casi va tutto bene. Tanti auguri.

      • Federica

        Ciao Tamara,
        proprio oggi ho ritirato il risultato del bi-test;
        età:24 anni
        crl:64mm
        nt:3.3mm
        Dosaggio Papp-a 2.8mlU/ml Mom 0.66

        Dosaggio Free bhcg 26.9 ng/ml Mom 0.72

        Rischio per età trisomia 21 1:1016

        Rischio combinato trisomia 21 1:408(rischio intermedio)

        Rischio combinato trisomia 18 1:1693

        Cosa mi consigli di fare?
        Grazie

        • tamara

          Ciao Federica, L’unico valore alto è quello della translucenza nucale, tutto il resto va bene.
          Dovresti parlare con il tuo medico per valutare se c’è familiarità con una di queste cromosomopatie.
          Il tuo risultato, anche c’è scritto rischio intermedio è comunque considerato fuori “pericolo” per cui in genere non si consiglia l’amniocentesi.
          Va sempre considerato che l’amniocentesi è un esame invasivo e come tale porta una minima percentuale di rischio d’aborto. Dico minima perché ormai è diventata una pratica piuttosto comune e quindi in questi ultimi anni è diventata abbastanza sicura.
          Ricordiamoci inoltre che, anche nella maggior parte dei casi ad “alto rischio”, alla fine il bambino nascerà sano.
          Naturalmente poi la decisione finale spetta a te e al futuro papà.

          Ti faccio i miei migliori auguri di trascorrere una serena gravidanza

          • Federica

            Ti ringrazio tanto per la tua disponibilità.

  • laura

    ciao Tamara,
    sono Laura, per me è la prima gravidanza.. dovrò andare dal gine la prossima settimana, ed è per questo che vorrei un parere..
    età:27
    ecografia:12+2
    prelievo:12+5
    tn: 0.67
    crl: 60 mm
    free beta: 12,9
    papp-a: 1,6
    screening trisonomia 21: negativo
    screening trisonomia 18: negativo
    rischio per età: 1:1156

    ciao e ti ringrazio in anticipo!!

    • tamara

      Ciao Laura, questi dati sembrano apposto. Trovo strano che per la Tr.21 e 18 sia indicata solo la scritta “negativo”… ad ogni modo non sembrano esserci problemi. Mi dispiace non poter dire di più.

      Tanti auguri per la tua gravidanza

      • laura

        grazie, grazie, grazie!!

  • teresa

    salve, ho fatto il b test ecco i miei risultati:
    Eta’ 34 anni
    CRL 61,7 mm
    BPD 20,5 mm
    NT 1,40 mm
    Free Beta hCG 179,28 IU/I
    PAPP-A 1,360 IU/I
    Trisomia 21 rischio corretto 1:551
    Trisomia 13/18 rischio corretto 1:10104
    Questo e’ tutto quello che ho come referto come le sembrano i risultati?
    La ringrazio tantissimo.
    Auguro buon lavoro

    • teresa

      Salve dimenticavo di dirle che il prelievo e’ stato fatto alla 11 settimana e eco alla 12+1.Grazie mille. Teresa

    • tamara

      Ciao Teresa, da questi dati… tutto bene.
      Ti auguro di goderti questa gravidanza.

      Ciao

      • teresa

        Salve Tamara, non le sembra che la trisomia 21 sia un po’ bassa mi fa paura quel 1:551…Sara’ mica perche a 34 anni e’ la mia prima gravidanza? Non so che pensare… in ogni caso la ringrazio davvero tanto per tutto quello che fa per noi mamme cosi’ inesperte.Grazie grazie grazie

        • tamara

          Sai… in genere la soglia di rischio viene indicata attorno a 1:300 (in certi centri la soglia può oscillare tra 1:250 e 1:350). Già con questi valori la probabilità di un figlio Down è piuttosto remota ma tuttavia si avviano ulteriori indagini. Immagina che c’è una sola probabiltà su 551 che il bambino sia Down e saresti proprio sfortunata se questo capitasse.

          Sono io a ringraziare te Teresa e tutte le altre mamme.
          Ciao

  • francesca

    cara tamara
    oggi 8 novembre2012 ho eseguito lo sca-test
    ho 37 anni e mi trovo alla 13 più 1 (mentre il prelievo per il duo test l’ho effettuato il 19 ottobre.)

    questi sono i risultati:

    TN: 1,30 mm
    CRL 65,80 mm
    OSSO NASALE presente

    FreBhCG 43,20 ng/ml
    PAPP-A 1029,00 mlU/ml

    il rischio di base in considerazione dell’età è stimato a 1 su 103;

    in base al risultato dello screening ecografico e biochimico il rischio è stimato a

    TRISONOMIA 21: 1su 2060
    TRISONOMIA 18: 1 su 2720

    posso stare tranquilla?
    i valori del papp-a come sono considerati?

    ti ringrazio di cuore in anticipo!

    • tamara

      Ciao, in generale questi risultati sono tutti buoni a partire dalla TN e dalla presenza dell’osso nasale.
      Direi che puoi stare tranquilla e goderti la tua gravidanza.

      Un caro saluto

      • francesca

        grazie mille!!!!!

        • maria

          Salve, ho appena ritirato le analisi e non capisco se sono buone o meno, so solo che ho tanta ansia. Questi i referti:

          ULTRA SCREEN
          Data ecografia 29/10/2012
          Età gestazionale alla data del prelievo 13+3
          Translucenza nucale 0.9 MoM
          corretta
          0.57
          FREE-BETA HCG 47.9 ng/mL MoM
          corretta
          1.52
          PAPP-a (Pregn. associated plasma protein-
          A)
          9438 mlU/L MoM
          corretta
          2.37
          Rischio Trisomia 21 1:4600 Cut off 1:250
          Rischio per età 1:410
          Rischio Trisomia 18 1:100000

          In realta sono indietro di una settimana.
          Grazie

          • tamara

            Tranquilla Maria, sono buoni risultati e puoi goderti serenamente la tua gravidanza.

            Un caro saluto

  • maria

    Grazie mille, mi sento meglio!

  • Valentina Loreti

    Salve avrei bisogno di un consulto. Ho 33 anni e stamane ho fatto traslucenza e bitest. I valori sono TN 1,30 mm CRL 52,00. FreebhCG 24,00 papp- a 1,31. La trisomia 21 per l età e 1 su 283, la TN e stimato 1 su 1692, il rischio sierologico e 1 su 1256 e il rischi finale e stimato 1 su 2830. Mentre il rischio integrato per le trisomia 18 e 13 e di 1 su 6810 . Che ne pensa? Grazie

    • tamara

      Ciao Valentina, i tuoi valori sono molto buoni. Direi che puoi goderti la gravidanza…
      P.S. ho tenuto solo questo tuo commento visto che l’altro era uguale.

      • Valentina Loreti

        Grazie mille di mi sono sbagliata ho scritto due volte. Questa d la mia seconda gravidanza e ovviamente i valori della prima erano ancora piu buoni e mi ero un po’ agitata. Ma mai fare confronti grazie mille per la risposta

  • isabella

    ciao,
    oggi sono alla 10+4.
    crl 37
    tn 2,2
    mi hanno proposto l’esame dei villi coriali… che fare?

    • tamara

      Ciao Isabella, purtroppo non riesco a fare una buona valutazione. A me pare che la Tn sia stata fatta un po’ presto ma comunque sia, il valore di Tn é un po’ alto per la tua epoca gestazione.

      Molto probabilmente la cosa migliore é seguire il consiglio del tuo medico e verificare questi dati con la villocentesi.

      Ciao

  • sara

    ciao tamara giorno 22/10/2012 ti avevo scritto con tutte le mie informazioni del mio bitest,e’sia tu come il ginecologo avevate consigliato di fare l’amniocentesi,,,,fatta,,,oggi ho avuto i risultati tutto ok…..ed e’una bellissima femminuccia…grazie x il consiglio che mi hai dato…..graziiiiiiiiieeeeeeee….sara

    • tamara

      Fantastico! Questa notizia mi riempie di gioia :-)

      Un grosso abbraccio e buon proseguimento di gravidanza.

  • Cristina

    Buongiorno Tamara,
    Ho ritirato il risultato del duo test e c’è scritto rischio combinato sindrome di down 1 su 7955 quindi rischio basso! Però mi può aiutare a capire i risultati delle proteine nel sangue materno:
    - livello free beta-hcg 62,52iu/L. Mom 1,40
    - livello papp-a 2,0140iu/L mom 0,47
    - misura ecografica nt 2,10 mm mom 1,40
    Dimenticavo ho 26 anni e al momento del prelievo ero a 11 set +5 gg!
    La ringrazio x la sua disponibilità

    • tamara

      Ciao Cristina, il rischio combinato si ottiene calcolando tutti i dati in possesso, anche quelli derivati dal prelievo di sangue materno.

      In genere é stato riscontrato che più le freeBeta sono alte (2 Mom) e più le PAPP-A sono basse (0,5 Mom), più alte sono le probabilità che il bambino sia Down. Naturalmente questo dato da solo non ci deve allarmare, soprattutto se dal rischio combinato otteniamo un risultato come il tuo.

  • laura

    Ho ritirato le analisi sul bi-test…Volevo avere un parere:
    Età: 26 anni
    Data prelievo: 10-11-12
    Età gestazionale: 12+3
    Free B hCG 103 ng/ml 3,07 MoM
    PAPP-A 1,73 mlU/ml 0,93 MoM
    CRL 59mm
    TN 1,6 mm

    RISCHIO COMBINATO TRIS. 21 1:1522
    RISCHIO PER ETà 1:1251
    RISCHIO COMBINATO TRIS. 18 <1:10000

    • tamara

      Ciao Laura, il valore che devi tenere in considerazione è questo: RISCHIO COMBINATO TRIS. 21 1:1522.
      Il tuo risultato indica basso rischio. I valori indicati vanno tutti bene tranne per le freeBhcg che sono un po’ alte. Questo non significa che ci siano problemi, semplicemente potresti parlarne al tuo medico per sapere cosa ne pensa.
      Ad ogni modo non allarmarti, i risultati finali (rischio combinato) sono quelli che contano!
      Ti auguro un buon proseguimento di gravidanza.

  • laura

    Il valore del cut-off è di 1:270
    Grazie.

  • deborah

    Ciao,
    i miei risultati sono:
    età: 34 anni
    epoca gestazionale: 11+4
    frequenza cardiaca fetale: 161 bpm
    CRL: 55,7 mm
    TN: 2,2 mm
    Diametro biparietale: 18,8 mm
    hCG libera: 105,1 Ul/l
    PAPP-A: 2,850 Ul/l
    Rischio di base: trisomia 21 1:323
    Rischio calcolato: trisomia 21 1:1090
    Rischio base: trisomia 18 1:757
    Rischio calcolato: trisomia 18 1:14482
    Rischio base: trisomia 13 1:2382
    Rischio calcolato: 1:47631

    Non sono molto contenta dei risultati perchè questa è la mia seconda gravidanza e nella prima avevo avuto dei risultati del tutto differenti come:
    Trisomia 21 rischio calcolato: 1:13943
    Trisomia 18 rischio calcolato: 1:164556
    Trisomia 13 rischio calcolato: 1:387375
    Partivo da un’età di 31 anni epoca gestazionale 11+6
    Lunghezza CRL: 53,3mm
    NT: 1.50mm

    Se mi può dire qualcosa in più lei perchè io davvero non mi sento tranquilla. 1:1090 per la sindrome di dawn mi sembra davvero alta come probabilità anche se il cut off è di 1:300.
    Grazie per ora
    Deborah

    • tamara

      Ciao Deborah,
      per principio non vanno mai confrontate due gravidanze. Ogni gravidanza è diversa dall’altra, anche se i genitori sono gli stessi.
      Consideriamo il risultato ottenuto, 1:1090, un buon risultato. Considera che c’è una sola probabilità su 1090 che il bambino nasca con la sindrome di Down.
      Se il medico avesse avuto anche un minimo sospetto che qualcosa non andava, avrebbe di certo proceduto con gli accertamenti del caso.

      Ti auguro un buon proseguimento di gravidanza

      • deborah

        grazie mille, sei stata davvero gentilissima sono molto più tranquilla!!!
        deborah

  • Roberta

    Buongiorno Tamara,
    ho appena ritirato l’esito della TN più dual test e mi farebbe piacere avere un tuo parere.
    Riporto i risultati:

    Età a termine: 34,1
    Età gestazionale: 12 + 4
    CRL: 64 mm
    Traslucenza nucale: 1,8 mm MoM 1,1
    Free B HCG: 56,6 mlU/mL MoM corretta 1,39
    PAPP-A: 4,6 mlU/mL MoM corretta 0,89
    Indici di rischio a termine:
    Rischio combinato trisomia 21: 1:3628
    Rischio per età: 1:517
    Rischio combinato trisomia 18: <1:10000

    Dovrei aver messo tutto, posso stare tranquilla? :)
    Ti ringrazio tantissimo!
    Roby

    • tamara

      Ciao Roberta, i tuoi risultati sono molto buoni, direi che puoi stare tranquilla e goderti la gravidanza.

  • Stefania

    Ho gentile bisogno del suo consiglio..
    Visita fatta a 12settimane +5gg
    CRL 55,4mm
    TN 1,45mm
    Osso nasale presente

    Età 27

    Free beta 89,70 corrispondente a 1,89mom
    Papp a 2,025 corrispondente a 0,60mom

    Trisomia 21
    Rischio base 1:819
    Da ecografia 1:4095
    Da biochimici 1:251
    Rischio corretto 1:1588

    Posso dormire tranquilla??
    Grazie infinite

    • tamara

      Ciao Stefania, il valore che dovresti prendere in considerazione è il rischio corretto perché è quello più affidabile ed è ottenuto calcolando tutti i dati in possesso.

      1:1588 è un buon risultato e secondo me non ti dovresti preoccupare.

      Voglio solo ricordare che la mia non è un’opinione medica. Quella dovrebbe esserti data dal tuo medico di fiducia.

      Tanti auguri per un buon proseguimento di gravidanza

  • Mara

    Salve Tamara,
    ho ritirato i risultati del bitest e sono:
    Età 33,2
    Età gestazionale 12+6
    TN 1,5 mm
    CRL 67,7 0,88 MoM
    free b hCG 115ng/ml 3.26 MoM corretta
    PAPP-A 3,3 mlU/ml 1.08 Mom corretta

    INDICI DI RISCHIO.
    Rischio Trisomia 21(con TN) = 1:808
    Rischio Trisomia 21(senza TN) =1:155
    Rischio x età =1:399
    Rischio Trisomia 18(con TN) =<1:100000

    LA beta hcg é alta cosa mi cosiglia di fare,visto ke la TN è nella norma? Io sono un ex fumatrice e non l ho detto …

    • tamara

      Ciao Mara, hai solo le beta Hcg alte, il resto dei valori è buono. Anche il rischio calcolato è buono. Secondo me non dovresti preoccuparti. Un solo valore alterato non è significativo di patologie.

      È importante però che parli con il tuo medico il quale potrà darti informazioni più certe.

      Ti auguro un buono e sereno proseguimento di gravidanza

      • Mara

        Grazie tanto…ho già parlato cn lui e ho fatto anke un’altra eco ..tt bene!!!! Ma ho deciso di fare l’amniocentesi x stare + tranquilla!!!!

  • Mara

    Grazie e tanti saluti :)

  • nadia

    salve, ho appena ricevuto il risultato dello screening del primo trimestre:
    CRL 52.5 mm
    ETà MATERNA 31
    ETà GESTAZ. 11.6
    NT 1 mm
    FREE BETA HCG (MOM) 2,14
    PAPP – A (MOM) 0,62
    SINDROME DI DOWN 1 SU 110
    SINDROME DI EDWARDS 1 SU >10.000
    SINDROME DI PATAU 1 SU >10.000

    • tamara

      Ciao Nadia, se non ho capito male, dicevi che adesso il rischio trisomia 21 è >1000. Giusto!?
      Il nasino è visibile… mi sembrano buone notizie!

      Non mi preoccuperei affatto. Ti invito invece a goderti la tua bella gravidanza e ti faccio i miei migliori auguri per le feste.

  • nadia

    PS l’osso nasale era presente al momento dell’ecografia…ho paura per la sindrome di down…

  • Gina

    ciao ho fatto il bitest ma mi hanno dato un foglio con dei numeri e basta non capisco se vanno bene.

    ho 38 anni e sono alla 12esima sett di due gemelli

    eco primo feto
    CRL 52
    FC 156
    NT 1.4
    nasal bones presenti

    eco secondo feto
    CRL 56
    FC 160
    NT 1.5
    nasal bones presenti

    analisi sangue
    PAPP-A 6,8 IU/I
    BHCG FREE 107 IU/I

    grazie in anticipo

    • tamara

      Ciao Gina! Penso proprio saranno due bei gemellini! I dati vanno bene ma comunque dovresti avere anche un indice di rischio calcolato. Secondo me è importante per fare una valutazione

  • Simona

    Salve Tamara volevo chiederle un consiglio.
    Ho 26 anni,ho fatto il bi test e sto cercando di capire se i miei valori sono buoni oppure no,perché sono in pensiero e con tutti questi valori e altre cose non capisco molto..

    Hcgb MoM 1,22
    NT MoM 0,97
    PAPP-A MoM 1,15
    NB presente

    Sindrome down’s
    Cutoff 1:250
    Rischio età 1:1300
    Risultato basso
    Rischio finale 1:20000

    Sindrome edwards
    Cutoff 1:100
    Rischio età 1:12000
    Risultato basso
    Rischio finale 1:100000

    Il CRL è 55 mm, BPD 21 mm

    Forse nn dovrei preoccuparmi ma di questi valori non capisco se vanno bene o no,il ginecologo non mi ha detto di fare altri controlli ma non mi ha spigato niente di questi valori..
    Grazie mille in anticipo!

    • tamara

      Ciao Simona, assolutamente non ti devi preoccupare. Sono tutti buoni risultati. Il dato che devi considerare è solo il risultato finale per Sindrome di Down e per Sindrome di Edwards. Il cutoff corrisponde alla soglia di rischio e tu sei veramente lontana da questa soglia. Le probabilità di avere un figlio con una di questa sindromi sono veramente remote.

      Ti auguro un buon proseguimento e tanti auguri di buone feste

  • Baby

    Eccomi ci son anch’io…..
    Dopo 3 giorni di disperazione ho pensato ti riportare anch’io i miei valori sperando ke l’esito dellamniocentesi sia negativo….

    Ho ritirato i risultati del bitest e sono:
    Età 36
    Settimane di gestazione 12+3
    TN 1,9
    CRL 60
    Free b hCG 10+40
    PAPP-A 1,07
    Verdetto 1:23

    Ke dire….
    Spero Dio guardi in giù….

    • tamara

      Purtroppo il risultato da un rischio molto alto ma questo non ti deve far perdere la speranza. In realtà la presenza dell’osso nasale ed il valore della TN non sono male…

      Ti faccio i miei migliori auguri. Un abbraccio di cuore e che Dio ti faccia questo dono…

  • Baby

    Pardon il nasino e la boccuccia erano ben vesibili….
    Non posso credere ke il mio piccino possa aver dei problemi.

  • nadia

    Non avevano combinato l’esame biochimico con la traslucenza…=( mettendomi addosso una paura tremenda!Adesso il rischio trisomia 21 è >1000…Ma cn la mia età, il fatto che non fumi e una translucenza buona, non è sempre alto?Grazie

  • Baby

    Brrrrrrrrrrrr
    Ho riletto quello ke ho scritto e scusate gli orrori di ortografia…..
    Purtroppo l’ansia a volte gioca brutti scherzi….
    Cmq le beta l’errore + grande sono a 10.40 non 10+40 brrrrrr.
    Sai Tamara forse martedì faccio la villo invece dell’amnio…..
    Cmq il centro pma dove ci siamo rivolti x riuscire a coronare il nostro sogno è molto scettico riguardo il valore in quanto è troppo anomalo…
    Un’abbraccio.
    Baby,

  • Kristina

    Salve, ho ricevuto il risultato:

    Data di nascita: 30-04-1981
    Data U.M. 12-09-2012
    Numero di feti 1
    Data Prelievo 13-12-2012

    Dati 1° Feto:
    Ecografia Primo Trimestre Osso nasale assente: NO
    CRL 75.2 (mm) NT 1.2 (mm)

    Risultati Biochimici:
    Dosaggio PAPP-A 5.2 mlU/ml MoM Corretta 1.04
    Dosaggio Free β hCG 61.1 ng/ml MoM Corretta 1.79
    Indici di Rischio:
    Rischio per Età Trisomia 21* 1:531
    Rischio Combinato Trisomia 21* <1:10000 Basso Rischio Cut Off 1:350
    Rischio Combinato Trisomia 18* <1:10000 Basso Rischio Cut Off 1:150

    • tamara

      Ciao Kristina, i risultati sono ottimi! Direi proprio che puoi goderti la tua gravidanza!
      Tanti auguri di buon proseguimento e di buone feste.

  • Francesco

    Salve! Questa mattina mia moglie ha fatto la TN e ancora con molta emozione pubblico anche io i dati che mi paiono assolutamente rassicuranti!
    Età di mia moglie 27 non fumatrice da 3 mesi, 60 Kg 1.60 di altezza
    11 settimana + 4 giorni dall’ultima mestruazione
    Feto:
    Freq cardiaca 164 bpm
    CRL 51,0 mm
    DBP 17.0 mm
    Translucenza Nucale 1.1 mm
    Diametro biparietale 17.7 mm.
    Placenta posteriore bassa
    Liq Amniotico normale
    Funicolo 3 vasi
    Osso nasale normale
    Anatomia fetale: appare normale
    Esami biochimici del siero materno:
    beta hCG libera 33.6 Ul/l equivalente a 0.563 MoM
    PAPP-A 0.940 Ul/l equivalente a 0.574 Mom
    Stima del rischio per Trisomia 21 18 + 13
    Rischio base Trisomia 21 = 783 Trisomia 18 = 1790 Trisomia 13 = 5647
    Rischio calcolato Trisomia 21 = 15651 Trisomia 18 = 21238 Trisomia 13 = 112930
    Ecografo VOLUSON E8

    C’è da star tranquilli direi….
    GRAZIE!!! E buon Natale!!!

    Il futuro PAPA’! :)

    • tamara

      Direi proprio di si! Congratulazioni e tanti auguri per le feste ma anche per il prossimo arrivo

  • cinzia

    Chiedo consiglio a qualcuno perche’ mi sta prendendo solo l’ansia e fino alla seconda settimana di gennaio non posso vedere gli esami con la ginecologa ..DUO-TEST…a 12+6
    free B hCG 20.6 – MoM 0.57
    PAPP-A 4.77 – MoM 1.29
    CRL 67mm
    tn 1.7
    rischio combinato trisomia 21 <1:10000
    rischio per eta' 1:753
    rischio combinato trisomia 18 <1:10000

    qualcuno mi sa dire qualcosa …io non ci capisco niente

    grazie
    ciao

    • tamara

      Carissima Cinzia, i valori che mi hai indicato lasciano intendere che le probabilità che il tuo bambino sia affetto da una di quelle patologie sono altamente remote. Puoi trascorrere serenamente lla tua gravidanza e il tuo Natale insieme a chi ami. Buone Feste!

      • cinzia

        Grazie 1000 con una conferma cosi passero’ sicuramente in buon natale.Tanti auguroni a tutti.

  • cinzia

    ho fatto gli esami del sangue ed alla 15° sett di gravidanza mi da alfafetoproteina a 59 contro il parametro che dovrebbe essere <5
    e' normale??

    • tamara

      Ciao, sei sicura che il valore sia sempre espresso in mg/mL?
      Hai già parlato con il tuo medico? Qui sarebbe da verificare questo valore o ripetendolo oppure attraverso esami aggiuntivi quali l’ecografia o il controllo del liquido amniotico.

  • silvia

    Buongiorno,
    sono Silvia è ho 34 anni, compio 35 anni fra 10 giorni.
    Le comunico i miei valori:
    HGG FREE 25,1
    PAPP-A 1 520.0
    RISCHIO test combinato
    trisomia 21 1:5431
    trisomia 18 1: 10913
    trisomia 13 1: 36736

    in attesa di ricevere sue notizie, la saluto.

    • tamara

      Ciao Silvia,
      I valori di rischio combinato indicano che è altamente improbabile che il tuo bambino sia affetto sa una delle tre patologie indicate. Ti auguro di trascorrere buone feste e un buon proseguimento di gravidanza.

  • cinzia

    Il mio valore 59 e’ kU/L
    dati questi giorni di ferie non ho nel il medico ne la ginecologa…
    ho letto che questo valore ha altri significati per una persona non incinta pero’ nel mio esito non c’e’ nessun parametro di riferimento di come dovrebbe essere per una dbonna incinta..

  • SIMONA

    Ciao sono Simona ed ho 28 anni. Sono alla 13a settimana ed i valori sono i seguenti:

    CRL 52,0 mm

    TN 1,10 mm

    TN espressa in MoM 0,28

    Free BHCG 95,0 ng/mL

    Free BHCG espressa in MoM 2,07

    PAPP-A 566 mU/L

    PAPP-A espressa in MoM 0,28

    T21 per età 1/1000
    T21 rischio calcolato 1/1000

    Come sono i valori???
    Sono un po’ preoccupata perché il mio ginecologo ha detto ke il rischio calcolato 1/1000 è basso e ke dovrei fare l’amniocentesi (presso il suo studio di €500)….non so se è un modo per “fare soldi” o se effettivamente è necessario!!!!! Grazie

    • tamara

      Ciao Simona…
      Spero sia uno scherzo!
      1:1000 indica basso rischio il che significa che non è necessaria l’amniocentesi. Sicura che il rischio calcolato è 1:1000 ???

  • SIMONA

    Si,sicurissima…..ho qui i risultati del test!!! Il mio Dott. non mi ha rassicurata per niente!!!!!!! Grazie mille per la risposta adesso sto più tranquilla…. :-)

    • tamara

      Io comunque ti suggerirei di chiedere maggiori informazioni. Potresti benissimo dirgli che sai che un valore 1:1000 non prevede l’amniocentesi e, visto che lui la suggerisce, almeno sapere il motivo… magari ha una valida ragione…

  • Marta

    Età 34 e mezzo
    età gestaz. 12 +1
    CRL in mm 57
    MOM TN 2,8
    PAPP-A Val.3,907ml/MoM equivalente 2,304
    Free BhCG val.27,2 MoM equivalente 0,650
    Riscio per eta’ 1:298
    Trisomia 21 calcolato 1:847
    Trisomia 18: 1:3899

    Sto considerando la villocentesi
    Grazie Mille

    • tamara

      Ciao Marta. Il tuo rischio calcolato è buono. È improbabile che il bambino sia affetto da sindrome di down o trisomia 13. Tuttavia il valore di TN è un po’ alto. La valutazione se fare o meno la villocentesi è meglio che sia fatta da un medico. In genere l’esame dei villi coriali viene eseguito se ci sono predisposizioni genetiche (anemia mediterranea, emofilia, fibrosi cistica o si ha già un bambino con problemi). Quali i rischi? Sono rari ma è bene sapere che può accadere: rottura del sacco amniotico, infezioni o emorragie, aborto (1% di rischio).
      Ciao

  • nicole

    salve
    età 36
    età gestaz. 12 +2
    CRL in mm 60
    TN 1,20 mm
    PAPP-A: 1,82 mlU/ml 0,54 MoM corretta
    Free BhCG: 32,6 ng/ml 0,92 MoM corretta
    rischio combinato trisomia 21 1:2152
    rischio biochimico trisomia 21 FB-PAPP 1:373

    come sono i valori? è il caso che io faccia l’amniocentesi?
    rischio per età: 1:212

    • tamara

      Ciao Nicole, il valore che devi guardare è rischio combinato trisomia 21. Il suo valore di 1:2152 ci dice che il rischio è basso ed è quindi improbabile che il tuo bambino sia affetto da sindrome di Down. Per decidere se fare o meno l’amniocentesi è preferibile che ti rivolga al tuo medico. Lui ti conosce e potrà valutare se ci sono circostanze che suggeriscano tale esame.

  • irene

    Ciao, sono alla mia prima gravidanza e ho fatto la prima parte del bi-test (esami del sangue); il risultato è: Beta-HCG free 48.90 e PAPP-A 1.18; sono valori normali o devo preoccuparmi? Grazie mille Irene

    • tamara

      Ciao Irene. Onestamente prima di poter dire qualcosa, tanto più preoccuparsi, è preferibile aspettare il resto degli esami. Anche se un valore fosse fuori norma non avrebbe alcun significato.

  • Claudia

    Ciao, ho 38 anni e sono alla 12^ settimana a seguito di una ICSI. Oggi ho fatto la translucenza e il risultato è:
    lunghezza CRL, 55,00.
    NT 2,20 mm.
    Il rischio di base per la trisomia 21 è 1:121. Il rischio corretto è 1:75.
    Ho fatto anche il btest che, nel mio caso, potrebbe essere sballato a causa dell’iperstimolazione che ho subito.
    Ma perchè il rischio è cosí alto? I mm di NT non rientrano nella normalità fino a 3? Il ginecologo mi ha detto di non considerare i risultati del btest. Che non sono belli. Ho molta paura che il bambino sia malato.

    • tamara

      Ciao Claudia, non capisco quali valori siano stati presi in considerazione nella valutazione del “rischio corretto”. Il tuo valore di TN, come puoi vedere nel grafico sulla TN, in rapporto al tuo CRL risulta al 95% percentile. Questo significa che rientra nel limite massimo. Non so come sono i valori del prelievo.

      Ricorda che, anche se il rischio risulta alto, nella stragrande maggioranza dei casi il bambino è sano. Non preoccuparti. Aspetta e vedi il passo successivo che ti suggerisce il tuo medico. Vedrai che farà tutto quello che c’è da fare.

      Ciao. Tamara

      • claudia

        Ciao e grazie per la risposta.
        Purtroppo il bambino aveva una trisomia 13 (ho fatto la villocentesi) e ho dovuto interrompere la gravidanza.
        Questi esami sono solo statistici ma, certe volte, ci azzeccano. Sennò che razza di statistiche sarebbero? Qualche sfigato ci deve pur essere…ed eccolo qua.
        Dopo quella che è stata la più brutta esperienza della mia vita cerco di risollevare la testa….

        • tamara

          Ciao. Mi dispiace moltissimo per l’esito della gravidanza. Capisco benissimo la tua situazione e so che le parole non possono fare molto.

          Cerca di non abbatterti e trovare, in qualche modo, almeno un piccolo aspetto positivo da tutto quello che è accaduto. Sarà un po’ più semplice.

          Un forte abbraccio!

  • Ileana

    Buongiorno sono Ileana ,ho 32 anni e sono alla 12+5.
    I miei risultati sono:fatto rischio età corretto trisomia 21 1:447
    Rischio combinato tris 21 1:1047
    Biochimico tris 21 1:1154
    Combinato tris 13/18 1:10000
    Osso nasale non pervenuto.
    Transulcenza nucale , 2, 20 mm1, 43 mom.
    Ciò che mi preoccupa e il fattore di rischio indicato per età.
    Che faccio?
    Grazie Ileana.

    • tamara

      Ciao Ileana, il rischio per età non lo considerare proprio, è solo un valore di partenza per il calcolo del rischio combinato.
      Gli unici valori che devi prendere in considerazione sono quelli in cui viene indicato “Rischio combinato” di trisomia 21 e di trisomia 13/18. I tuoi sono buoni risultati e direi che non dovresti preoccuparti.
      Ciao e buona gravidanza

  • francesca

    ciao tamara
    sono sempre io, francesca, che ti ha lasciato il post l’8 novembre 2012 :)
    vorrei capire meglio come funziona il calcolo del rischio di base in considerazione dell’età.
    Il mio, ho 37 anni, è stato stimato a 1 su 103 mentre ho notato che ad altre, pur avendo un età maggiore, ne è stato stimato uno con un rischio piu’ basso.
    da cosa dipendono questi calcoli? pensavo dipendessero solo dall’età ma evidentemente non è così…..

    un’atra domanda….il mese scorso ho fatto la morfologica ed è andato tutto bene…volevo chiederti se da questa, nel caso ci fossero delle anomalie cromosomiche, si poteva evidanziare qualcosa….
    DI NUOVO MOLTE GRAZIE IN ANTICIPO!!!!

  • laura

    ciao Tamara,
    ho ritrato oggi l’esame della Tn e Bi Test,e visto che il ginecologo lo vedro’ fra 15 giorni ho bisogno di una rassicurazione.
    Ho 27 anni e l’esame l’ho fatto alla 11+6 settimana di gestazione.
    I risultati sono i seguenti:
    CRL 60mm
    NT 1,4mm
    OSSO NASALE PRESENTE
    PAPP-A 9,5mlU/ml MoM corretta 2,47
    Free BhCG 46,7ng/ml MoM corretta 1,06
    Rischio per eta’Trisomia 21 1:796
    Rischio combinato 21 <1:10000 cut off 1:350
    Rischio combinato 18 <1:10000 cut off 1:150

    Ti ringrazio in anticipo per la risposta.
    Laura

    • tamara

      Ciao Laura, è tutto perfetto! Ottimi risultati. E’ altamente improbabile che il tuo bambino abbia la tr.21/18.

      Goditi la tua gravidanza!

  • nina

    ciao ragazze,datte mi una mano a leggere anche i miei risultati,sono veramente preocupata,sono in 12+3 settimane in gravidanza…

    27 anni,crl-55,0mm
    bpd-20.3mm
    nt-1,50

    trisomia 21

    rishio base:1:842
    rischio correto:1:16837

    trisomia 18

    rishio base:1: 1976
    rischio correto: 1:39343

    trisomia 13

    rishio base: 1:6195
    rischio correto: 1:123890

    non fumo,osso nasale evidenziabile

    aiutoo!!!
    grazie a tutte

    • tamara

      Ciao Nina! Tranquilla che anche il tuo sarà un bambino sanissimo! E’ altamente improbabile che ci siano malformazioni.

      Buon proseguimento di gravidanza!

      • nina

        grazie mille tamara per la tua risposta,mi hai tranquillizzata veramente,pero avrei un altra domanda a farti…
        allora o i risultati di sangue nelle mani e quello che mi preocupa un po di piu e che o visto che forse o la rosolia e o letto che molto grave per il bimbo. mi devo davero preocupare o posso essere un po piu tranquilla? grazie veramente di cuore!

        • tamara

          Ciao Nina, non sai se hai già avuto la rosolia da bambina o se hai fatto il vaccino?

  • Fulvia

    Salve,
    ho 40 anni e mezzo e il 6 febbraio scorso ho fatto la translucenza. Questi i risultati:

    Epoca gestazionale: 12 + 5

    FHR 163 bpm

    CRL 62,5 mm

    NT 1,50 mm

    TRISOMIA 21

    rischio di base 1:70
    rischio calcolato 1:350

    TRISOMIA 18

    rischio di base 1:170
    rischio calcolato 1:514

    TRISOMIA 13

    rischio di base 1:532
    rischio calcolato 1:7140

    Come sono messa?
    Grazie per la risposta.

    • tamara

      Ciao Fulvia, il rischio calcolato per la Tr.21 è sul limite della soglia di rischio. Insomma nè alto nè basso. Tuttavia sarei fiduciosa, i valori che riferisci sono tutti nella norma. Considerata l’età, vedi se il tuo medico suggerisce l’amniocentesi.

  • Valeria

    Salve, ho 32 anni e sono incinta del secondo figlio che dovrebbe nascere a fine luglio. Ho da poco effettuato la translucenza nucale accompagnata dal bitest e la mia ginecologa mi ha consigliato l’amniocentesi per stare più tranquilla. So che il il bitest o duo test da solo ha una validità statistica del 65% che, accompagnato dalla tn, sale al 90%.Solo il bitest è uscito a rischio, e cioè 1 su 183, ed è per questo che la ginecologa mi ha consigliato l’amnio, anche se lei la consiglia a tutti a prescindere, mentre con la tn il rischio è uscito basso, 1 su 1001. L’osso nasale è presente e il dotto venoso è ottimo. Tra l’altro i valori sono simili a quelli che uscirono per il mio primo figlio, solo leggermente più bassi a causa dell’avanzare dell’età (sono passati tre anni). Non so che fare… ho paura del rischio legato ad un eventuale aborto, visto anche che ho già avuto forti minacce che mi hanno costretta 2 mesi a letto (tra l’altro ho letto che assumere progesterone aumenta i casi di bitest alterati), e visto inoltre che dopo l’amnio dovrei affrontare un viaggio di 2 ore in macchina per tornare a casa…. Cosa mi mi consiglia? La ringrazio anticipatamente, Valeria.

    • Valeria

      Mi scusi, aggiungo per completezza che la plica nucale era di 0,9 a 12 settimane, mentre per il mio primo figlio era più alta: 1,5 sempre alla dodicesima settimana. Grazie.

    • tamara

      Ciao Valeria, probabilmente hai già la tua risposta ma vorresti una conferma. Io non sono un medico e non posso dirti cosa fare, naturalmente. Con i risultati che hai scritto, se fossi io a decidere per me stessa, non farei l’amniocentesi per diversi motivi primo fra tutti il fatto che i valori di TN sono buoni. Guarderei il rischio calcolato ottenuto da tutti i valori (bitest e TN) non da uno solo. Poi possiamo anche dire che il fatto di aver già avuto un bambino sano solo tre anni fa e l’evidente presenza dell’osso nasale, sono fattori che giocano a tuo favore.

      L’ammiocentesi è diventato un esame praticato sempre più spesso con rischi molto bassi ma tuttavia non si può negare che i rischi ci siano. Purtroppo il fatto di decidere per l’amniocentesi ci pone per forza davanti ad una decisione: Cosa fare se il bambino non è sano? Questa è una domanda a cui rispondere è molto difficile. Metti in tavola tutte le carte… la decisione spetta solo a te…

      Un abbraccio
      Tamara

  • Fulvia

    Ciao Tamara,
    grazie di nuovo per la risposta.
    Sei stata più esaustiva di chi mi ha fatto l’esame.
    Un saluto
    Fulvia

  • francesca

    ciao Tamara…..puoi rispondere al mio post del 28 gennaio 2013? :)

  • ANGELA

    BUONGIORNO SONO ANGELA, HO FATTO LA TN+DUOTEST VORREI AVERE UN PARERE SUL RISULTATO. ETA’ 38 CRL 63.1(mm) EQUIVALENTI A 12 SETTIMANE E 6 GIORNI.
    freebetaHCG K 23,1 0.76MoM PAPPA-A K 2.439 0.69MoM. NT 1.8 (CRL 63.1 mm)) MoM 1.11
    VALORI DEI MARCATORI CORRETTI DAL PESO (62.5 KG)
    RISCHIO DI SINDROME DI DOWN 1:1244 CALCOLATO COME RISCHIO ALLA DATA DI SCREENING. RISCHIO DI SINDROME DI DOWN 1:113 CORRELATO ALL’ETA’MATERNA. RISCHIO DI SINDROME DI EDWARDS E PATAU 1:11557
    GRAZIE DOTTORESSA

    • tamara

      Ciao Angela, vorrei precisare che non sono dottoressa.
      Ad ogni modo i valori che riporti sono buoni e lasciano intendere che la probabilità di avere un figlio con sindrome di Down, Edwards o Patau è remota.

      Ciao, ti auguro una buona gravidanza.

  • francesca

    ciao tamara, sono francesca.
    innanzitutto grazie ancora per la tua risposta riguardo ai miei risultati del bitest.

    volevo porti questa domanda nella sezione apposita ma non sono riuscita ad accedere :(

    all’inizio della 22 settimana ho fatto la morfologica e il ginecologo mi ha detto che è tutto ok.
    non sapevo che nella morfologica si potessero avere dei marker riguardo le crosomopatie e dunque non avevo chiesto nulla a riguardo.

    i rapporti scritti sul referto sembrano rientrare tutti nella norma.
    c’è solo un rapporto
    LF/ DBT che è del 67,94% mentre i valori di riferimento sono (71%- 87%, >23s)…..che significa?.

    per completezza, i valori nella morfologica sono:
    DBP 55,17mm
    CC (circonferenza cefalica) 194mm
    CA (circonferenza addominale) 162mm
    Lunghezza femore 37 mm
    Lunghezza omero 36 mm
    CER (Diametro trasverso cervello) 25mm
    Cisterna magna 8 mm
    Vl (ventricoli laterali 6 mm

    Liquido amniotiico normale

    Anatomia del cranio (valori nella norma)

    anatomia del torace (valori nella norma)

    anatomia dell’addome (valori nella norma con a. ombelicali visualizzate al CFM)

    posso stare tranquilla?

    potrai ben comprendere le ansie che queste gravidanze così monitorizzate (come lo sono quelle odierne) comportano!

    grazie in anticipo per la risposta e ti chiedo scusa fin da ora perchè sono sicurissima che ti scoccero’ ancora :)

    • tamara

      Ciao, i dati che indichi rientrano nei valori normali (puoi vedere la tabella delle misure fetali qui: http://www.awog.it/index.php?option=com_content&view=article&id=110%3Abiometria-fetale-fl-&catid=39&Itemid=93).

      Come avrai letto nell’articolo “screening di cromosomopatie”, la lunghezza dell’omero e del femore più corte rispetto alle attese o l’assimetria tra capo e arti possono essere indicatori di cromosomopatie.

      Non capisco molto bene il rapporto indicato per LF/DBT, ma se vado a verificare i tuoi valori relativi a DiametroBiparietale e Femore nella tabella del link, mi pare che vadano molto bene. Una lieve variazione dei valori rispetto alle aspettative non devono preoccupare.

      Ciao e… sei sempre la benvenuta :)

      • francesca

        grazie mille! come sempre!

  • Momy

    Buongiorno vorrei un parere…la mia eco per la tn alla 12+0 ha dato i seguenti valori
    Crl 54
    Bdp 19.2
    Tn 1,3
    Come sono?
    La mia dottoressa ha detto che va bene ma tornata a casa ho guardato un po’ di siti e tra i valori della mia eco il bdp mi sembra spropositato! A che percentile corrisponderebbe? Grazie

  • stefania

    Ciao Tamara, sono stefania, ho 36 anni compiuti. Ho avuto oggi i risultati del bi-test e non sono del tutto tranquilla.Puoi tradurli per me?
    free beta hcg 61,2 MoM 1,45
    PAPP-A 1,64 MoM 0,54
    CRL 59,2
    translucenza nucale 0,9
    MoM 0,58
    Indici di rischio per test combinato (a termine)
    trisomia 21 (con NT)1:1012 inferiore al cut off
    trisomia 18 (con NT) <1:10000 inferiore al cut off
    Mi sembra di aver copiato tutti i dati. sono indecisa se sottopormi ad amniocentesi o no. GRAZIE!

    • tamara

      Ciao Stefania.

      - trisomia 21 (con NT)1:1012 inferiore al cut off
      - trisomia 18 (con NT) <1:10000 inferiore al cut off

      Questi sono i valori che vanno considerati. Come scritto qui, inferiore al cut off, il rischio è basso e risulta quindi improbabile che il bambino sia affetto da trisomia 21 o 18.

      Il tuo medico consiglia l’amniocentesi? Ti suggerisco di fare affidamento su di lui (che ha anche tutti i dati alla mano).

      So che spesso la scelta viene lasciata ai futuri genitori. Sicuramente non è facile decidere però tieni presente che una scelta di questo tipo prevede che vengano prese in considerazione alcuni aspetti del futuro del bambino e vostro. Ecco allora che ci si trova di fronte a domande quali:

      - Sareste pronti ad un’interruzione di gravidanza?
      - Accettereste il bambino qualunque sia la sua condizione di salute?

      Difficile da rispondere, lo so…

  • Alessandra

    Buonasera Tamara,
    mi chiamo Alessandra, ho 41 anni e sono in attesa del mio primo figlio.
    Di seguito riporto i dati dell’odierno referto dello screening del primo trimestre:
    Epoca gestionale: 13 settimane + 2 giorni
    Frequenza cardiaca fetale: 163 bpm
    CRL: 75,5 mm
    Traslucenza nucale: 1,3 mm
    Diametro biparietale: 20,8 mm

    Beta-hCG libera: 47,8 UI/l equivalente a 1,101 MoM
    PAPP-A: 5,272 UI/l equivalente a 1,159 MoM

    Trisomia 21 Trisomia 18 Trisomia 13
    Rischio di base: 1:53 1:135 1:423
    Rischio calcolato: 1:1052 1:2707 1:8452

    Posso stare tranquilla?
    Grazie

    • tamara

      Ciao Alessandra, i valori indicati qui sono molto buoni. Le probabilità che il tuo bambino sia affetto da una delle tre trisomie qui indicate è piuttosto remota. Direi proprio che puoi rimanere tranquilla.
      Ciao

  • Cinzia

    Buonasera, ho 38 anni e sono in attesa del 4° figlio. Qualche giorno fa mi sono arrivati gli esiti dell’ultra test.

    CRL 54,4mm
    NT 1,5 mm
    Dosaggio PAPP-A 3,6 IU/ml MoM 1,5135
    Dosaggio Free beta HCG 177,5 IU/ml MoM 4,9213
    Rischio per età 1:123
    Rischio combinato T21 1:148
    Rischi combinato T18 1:1494089

    Sono a rischio elevato per T 21 e farò l’amniocentesi.
    Sono però molto preoccupata. Quanto vuol dire che il feto sia affetto da T21? C’è la possibilità che con l’amniocentesi risulti invece sano?

    Grazie per l’attenzione

    • tamara

      Ciao Cinzia, ci sono alcuni valori che sono più importanti di altri nel calcolo del rischio. La TN è uno di questi valori e nel tuo caso è buono. Poi ci sarebbe da valutare la presenza dell’osso nasale che da sola potrebbe ridurre notevolmente il rischio. Le statistiche inoltre ci dicono che chi ha già avuto un figlio nato sano di recente ha meno probabilità di avere un figlio Down.

      Tutti questi dati e calcoli sono naturalmente probabilistici, non abbiamo certezze purtroppo. Esiste comunque un 5% di falsi positivi quindi c’è sempre la possibilità che il tuo bambino sia sano.

      Ti faccio i miei migliori auguri.
      Ciao

  • Mery

    Gentile Tamara, sono Mery ho 27 anni in attesa del primo figlio, ho ritirato i risultati del duo test e volevo gentilmente una sua opinione:
    rischio per età 1:1211
    indice di rischio biochimico per Trisomia 21 1:8175
    rischio combinato (con NT) per Trisomia 21 <1:10000
    rischio Trisomia 18 (con NT) <1:10000
    Secondo lei posso evitare esami invasivi?
    La ringrazio.

    • tamara

      Ciao Mery, assolutamente si. I numeri da tenere in considerazione sono questi:
      rischio combinato (con NT) per Trisomia 21 <1:10000
      rischio Trisomia 18 (con NT) <1:10000

      E’ assolutamente improbabile che il tuo bambino possa avere problemi. Trascorri serenamente la tua gravidanza.
      Ciao

      • Mery

        Sig.ra Tamara Volevo ringraziarla per la sua celere ed esaustiva risposta oltre che per la sua infinita cordialità e gentilezza. Un saluto! Mery

  • Cinzia

    La ringrazio molto, questo mi tranquillizza un po’ di più, anche perché l’ultima nata è venuta al mondo poco tempo fa, un anno fa per esattezza….
    A questo punto……
    Incrociamo le dita!

  • imma

    Ciao tamara ho appena ritirato i risultati del duo test e vorrei un tuo parere:
    Free beta in mom 1,84
    PAPP -A in mom 0,45
    Rischio per trisomia 21 per età 1/390
    Rischio calcolato 1/140

    Rischio per trisomia 18 rischio calcolato 1/100000
    Rischio trisomia 13 calcolato 1/100000

    Spero di averti dato tutti i dati necessari.
    Grazie mille
    Imma


    Scusami mi sono dimenticata di aggiungere la tn 0,8mm e il naso era visibile grazie ancora


    Sempre io sono una sbadata ho scritto male trisomia 21 1/1400
    Scusamiiiiiiiii

    • tamara

      Ciao Imma, prendi a riferimento i valori indicati come “rischio calcolato”. Sono tutti buoni risultati quindi è altamente improbabile che il tuo bambino sia affetto da una di queste trisomie. Ti auguro di trascorrere una buona gravidanza

  • Giulia

    Ciao Tamara leggendo tutti i commenti lasciati da le future mamme mi rendo conto che non sono l’unica ad avere mille pensieri e sono felicissima e ti ringrazio anticipatamente per tutti i tuoi consigli e le rassicurazioni. Mi chiamo Giulia ho 33 anni 34 tra 2 mesi vorrei chiedere un parere su i risultati del mio bitest e traslucenza perchè sono un pò preoccupata:

    EPOCA GESTAZIONALE 12+1

    CRL 58,0 mm
    NT 1,80 mm
    PAPP-A 4,83 mlU/ml 1,47 MOM corretta
    frbetahCG 20,1 ng/ml 0,56 MOM corretta

    Rischio combinato trisomia 21 <1:10000
    Rischio biochimico trisomia 21 FB-PAPP <1:10000
    Rischio combinato Trisomia 13/18 <1:10000 rischio nella norma

    Pensi che sia il caso di fare altri esami sono un pò preoccupata, in attesa di una tua gentile risposta ti mando i miei più siceri saluti Grazie Giulia


    Dimenticavo: Rischio per età 1:345. Grazie ancora

  • giulia

    Buongiorno Tamara, l’altro giorno ho inviato un commento ma non lo vedo più, volevo chiederle gentilmente se poteva darmi una sua opinione su i risultati del bitest e NT, ho 33 anni 34 tra 2 mesi :

    epoca gestazionale 12+1
    CRL 58mm
    NT 1,80mm
    Rischio Combinato Trisomia 21 <1:10000
    Rischio Combinato Trisomia 21 <1:10000
    Rischio per età 1:345
    Rischio Combinato Trisomia 12/18 <:10000
    PAPP-A 4,83 mlU/ml 1,47 MoM corretta
    fr BetahCG 20,1 ng/ml 0,56 mom corretta

    Sono un pò preoccupata crede che sia il caso di fare altri esami? La ringrazio anticipatamente tanti auguroni di buona Pasqua saluti Giulia

    • tamara

      Ciao Giulia, scusa per il ritardo, ci sono state le vacanze di Pasqua e sono stata molto impegnata in famiglia. Spero abbiate trascorso bene questi giorni di festa.
      Direi che non c’è niente di cui preoccuparsi. I valori di riferimento sono indicati come “rischio combinato” e, da quello scritto qui, il rischio è veramente remoto. Puoi tranquillamente goderti la tua gravidanza. Ciao e buona giornata

  • Francesco

    Gentile Tamara,
    le sottopongo i risultati relativi al test effettuato da mia moglie

    età a termine 35.4
    peso 55 kg
    origine etnica. caucasica
    dati ecografici:
    TN 2.70 mm – 1.99 MoM
    Crl 50.4 mm
    Età gestazionale data prelievo 11+4
    Osso nasale presente
    Risultati duo test:
    PAPP-A 3.14 mlu/ml 2.06 MoM corretta
    Fr.beta 30.3 ng/ml 0.66 MoM corretta

    Rischio combinato trisomia 21 ( a termine) 1:2261 rischio nella norma
    Rischio per età (a termine) 1: 392
    Rischio combinato trisomia 13/18 < 1:10000 rischio nella norma

    siamo in dubbio se effettuare o meno l’amniocentesi visti i valori piuttosto elevati della Traslucenza nucale. Il rischio combinato però sembrerebbe confortante. Lei cosa ne pensa?
    Grazie mille della cortese risposta

    • tamara

      Io non sono medico e suggerisco di parlare con il proprio. Quello che posso dire, in base alle mie conoscenze è che il rischio calcolato si è “aggiustato” grazie ai buoni risultati del prelievo. Bisogna poi vedere se nel calcolo viene valutato anche l’osso nasale. Dopo la TN l’osso nasale è tra i più importanti valori di riferimento. La sua presenza riduce di gran lunga il rischio di Down. Il risultato è comunque buono e sono certa che se ci fossero dubbi su tali valori il vostro medico sarebbe il primo a suggerire esami di approfondimento. In genere si guarda al rischio combinato, anche se la TN è un valore importante, il calcolo finale è quello più attendibile.

      Tuttavia il rischio di aborto legato all’amniocentesi è veramente minimo, non si parla più di 1% ma di 0,3% di rischio di aborto (a parte alcuni centri).
      Vi auguro un buon proseguimento

      • Francesco

        In effetti il medico non sembrerebbe propendere per l’amniocentesi pur lasciando giustamente a noi la decisione. approfitto della sua gentilezza per chiederle ancora una cosa: i risultati del prelievo, essendo stati in grado di compensare in maniera sensibile il fattore di rischio legato alla TN, sono altrettanto capaci nell’indicare uno scarso rischio di altre malattie genetiche o sono stretamente legati alle trisonomie 21, 13 e 18?
        grazie mille per la sua solerte risposta!

      • Francesco

        Gentile Tamara, grazie per la risposta così solerte! In effetti la ginecologa non ci ha indirizzato verso l’amniocentesi pur giustamente lasciando a noi l’ultima decisione.. ne approfitterei per un’alta domanda. Se i risultati del prelievo sono stati in grado di riaggiustare il rischio della TN secondo lei sono altrettanto capaci di allontanare il rischio di altri problemi genetici oppure sono strettamente correlati solo alle trisonomie 21 13 e 18?
        Ancora grazie

        • tamara

          Purtroppo non si può esculdere nulla. Solo l’ecografia del secondo trimestre potrà aggiungere altri dettagli su eventuali altri problemi di tipo genetico. Del resto nemmeno l’amniocentesi o la villocentesi possono escludere tutte le malattie, ma solo le più comuni. Ti consiglio questo articolo: Villocentesi e diagnosi prenatali precoci

  • elisabetta

    buongiorno,e la prima volta che le scrivo,il 2 aprile 2013 ho fatto il tn,l’ostretica mi ha terrorizzata facendomi uscire in lacrime,ho 42 anni 43 il 7 di aprile,crl 52,4 mm diametro biparietale 20,4 mm,il tn,2,6 mm,gli esami del sangue li avro’ lunedi 8 aprile,sono preoccupatissima,lei mi puo dare un consiglio grazie.


    dimenticavo sono di 11settimane anche se qui leggo biometria 12 settimane.

    • tamara

      Ciao, perché terrorizzata? Per la TN alta? Non si può dire niente fino a quando non si vedono tutti i dati. Presenza di osso nasale, esame del sangue e soprattutto il calcolo del rischio a termine.
      Tranquilla e aspetta il resto degli esami… ciao

  • Giulia

    Buonasera Tamara, grazie mille per avermi risposta ma sopratutto per avermi rassicurata. Ancora mille grazie tanti cari saluti Giulia

  • elisabetta

    grazie appena li avro’ ottenuti le faro’ sapere.

  • elisabetta

    buongiorno tamara,ecco il risultato del duo test ottenuto ieri 5 aprile 2013,epoca gestazionale 11 settimane +6 giorni,crl 52,4 mm,nt 2,6 mm,deiametro biparietale 20,4 mm,esame biochimico del siero materno b-hcg libera 49,6 ui/equivalente a 1.094 mom,papp-a 5,723 ui/equivalente a 2,173 mom,trisonomia 21 rischio di base 1:50 rischio calcolato 1:42, trisonomia 18 rischio di base 1:585 rischio calcolato 1:2938,trisonomia 13 rischio di base 1:1376 rischio calcolato 1:1652,la mia ginecologa ha escluso per la 18 e la 13,la mia genetista mi ha consigliato la villocentesi che faro’ il 9 aprile,per quanto riguarda l’osso nasale e l’sso facciale non e scritto perche’e un esame che non fanno,lei di questi risultati cosa ne pensa? sono preoccupata,ho 42 anni e de la prima gravidanza cercata da molto tempo e arrivata solo ora,la ringrazio anticipatamente per la risposta.

    • tamara

      Ciao Elisabetta, purtroppo non posso dire niente di più di quello che hanno già detto. Il risultato è ad alto rischio però saprai bene che sono dati probabilistici e il più delle volte il bambino nasce sano. Non voglio dare false speranze ma di certo c’è anche la possibilità che il tuo bambino stia bene. Se vuoi sapere di più sulla villocentesi che andrai a fare domani ti consiglio la lettura di questo articolo: http://www.curvedicrescita.com/2013/01/20/villocentesi-e-diagnosi-prenatali-precoci/
      Fai un passo alla volta e pensa solo al momento presente. Non farti prendere dalla paura e cerca di trovare il lato positivo di ogni cosa… In bocca al lupo!

  • Annalisa

    Ho un terribile dubbio sui risultati del duo-test. Tra pochi giorni compirò 29 anni e al momento in cui ho effettuato le analisi ero alla 10+3.
    I risultati sono: S-free Beta 129.5 e S-PROTEINa associata in gravidanza ha un valore di 0.566.
    Sono un pò preoccupata…spero sia tutto ok.

    • tamara

      Annalisa, è meglio aspettare l’esito per avere un’idea più chiara… non ti preoccupare, vedrai che andrà tutto bene

  • Giusy

    Gent.ma Tamara, avrei anche io bisognod i un suo parere. Sono alla 2° gravidanza, ho quasi 38 anni. Questi i risultati del bi-test. Non me la sento di eseguire l’amnio, e considerando che con la prima figlia il bi-test era andato benissimo, ho pensatao di rifarlo anche questa volta. Le riporto i valori emersi:

    OSSO NASALE PRESENTE
    HCGb 107,51 ng/mL
    TN 1,4 mm (ma qui all’eco erano uscite 2 misurazioni diverse, la prima era 1,2 ma poi la ginecologa ha segnato 1,4)
    PAPP-A 2217,24 mU/L

    rischio T21 (Down) per età 1:200
    rischio dopo screening 1: 420 NEGATIVO
    (il valore della prima figlia invece era 1: 8700)

    rischio per T18 dopo screening 1:100.000 NEGATIVO
    (per la prima figlia questo valore era identico).

    Qualche giorno prima dell’esame ho avuto delle perdite ematiche, prima rosa poi marroni, e mi hanno diagnosticato un mancato accollamento placentare (che hanno anche chiamato distacco coriale). Le perdite sono continuate per diversi giorni, e stanno scomparendo solamente ora. Possono aver influito i valori della placenta?
    Grazie infinite

    • tamara

      Ciao Giusy, in effetti i singoli valori non sembrano male. Anche l’osso nasale è presente ed è positivo.
      Non fare paragoni con altre gravidanze anche se si trattava della tua precedente; i valori sono sempre diversi.

      Non so rispondere al discorso dell’accollamento placentare, bisognerebbe sentire l’ostetrica cosa dice.
      Come sta procedendo?

      Chiedo scusa per l’enorme ritardo della risposta…

  • Svetlana

    salve!opure buongiorno
    i risultati d/oggi del bi-test ed ecografia!
    ho quasi 31 anni e la seconda gravidanza
    epoca gestazionale 12+5 gg calcolata dall-ecografia.26 ottobre 2013
    riscontri ecografici fetto vivo-attivita cardiaca fetale presente
    frequenza cardiaca fetale 160 bpm
    crl 60,8 mm
    translucenza nucale(nt) 1,4 mm
    diametro biparietale(dbp) 21,9 mm
    esame biochimico
    B-hCG libera 65,3 UI/I equivalente 1,22o MoM
    PAPP-A 1,600 UI-I equivalente 1,401 MoM
    stima del rischio trisomia 21, 18 +13
    rischio di base 1:539 1:1297 1:4076
    rischio calculato 1:10784 1:25950 1:81512
    un po di pauro ho anche xke ho letto gli commenti,da me nn ce scritto niente del nasino,ma neanche il ginecologo mi ha detto che nn e siguro!ti ringrazio anticipatamente x la tua eventuale risposta

    • tamara

      I risultati sono buoni, non ti devi preoccupare. Non tutti esaminano la presenza del nasino.
      Questi risultati sono comunque dati probabilistici il che significa che non si può avere certezza. Quando però si ottiene un rischio calcolato come il tuo, le probabilità di avere un figlio affetto da una di queste trisomie è veramente remota.
      Puoi goderti serenamente la tua gravidanza

  • elisabetta

    buongiorno tamara,il 9 di aprile ho fatto la villocetesi come consigliata dalla mia genetista,il 17 aprile ho avuto i risultati,il bimbo sta bene,e tutto normale e de un maschietto,i valori erono alti dovuti alla mia eta’ 42 anni al momento degli esami,43 anni dal 7 aprile,volevo farle sapere come erono andate le cose,e ringraziarla le le sue parole,sono alla 13 settimana+6 giorni,grazie.

    • tamara

      grazie per la bella notizia! Ti auguro un buon proseguimento di gravidanza :)

      • Svetlana

        grazie comunque visto che nn sono degna della sua risposta!!!!!!!!!!!!!!!

        • tamara

          Carissima Svetlana, tutte e tutti sono degni di risposte. Mi scuso se hai dovuto attendere molto, molte altre hanno atteso anche più a lungo. Purtroppo sono da sola a rispondere ai commenti e alle domande che trovi qui: http://domande.curvedicrescita.com/
          Spesso sono argomenti che necessitano tempo e molta attenzione, cose che in queste settimane mi mancano completamente. Su facebook trovi anche il gruppo di curve di crescita dove trovi aggiornamenti e dove scrivo se ci sono problemi di ritardo o altro…
          Pensa che ho una carissima amica che si chiama come te e viene dalla Russia (attualmente vive a S. Pietroburgo)… una persona stupenda…

  • flora

    Ciao Tamara,questo e il duo test che ho ritirato oggi,vorrei un tuo parere!!!
    Transulcenza nucale in mm 0,70
    NT espressa in MOM corretta 0,47
    Free beta hcg 18,2 ng\mL
    Free beta hcg espressa in MoM 0,43
    PAPP-A 881 mu/L
    PAPP-A espressa in MOM 0,40
    T21 per età 1500
    T21 calcolato 14000
    T18 rischio per età 14000
    T18 calcolato 45000
    T13 per età 42000
    T13 calcolato 100000

    • tamara

      Cara Flora, non c’è niente di cui preoccuparsi, è altamente remota la probabilità di problemi genetici quali trisomia 21-13-18.

      Ti auguro di trascorrere una buona e serena geavidanza

  • ANNA

    Ciao Tamara
    avrei bisogno di un consiglio….alla 14+6 settimana si può ancora fare la TN?? il mio gine a suo tempo non mi ha detto niente al rigurdo perchè piuttosto scettica sulla certezza dei risultati. che mi consigli?? grazie

    • tamara

      Ciao e scusa Anna per averti risposto così tardi. Io non sono un medico e non posso rispondere a questa domanda: devi parlare con il tuo ginecologo. I risultati di questi test sono probabilistici, non danno certezza assoluta ma indicano ai medici la strada da seguire sulla base del rischio calcolato. Spero che nel frattempo tu abbia già trovato la risposta che cercavi

  • carla

    salve dottoressa mi scusi il disturbo, ma sono in ansia . vorrei sapere in base ai seguenti valori essendo 30 enne al 13 mese di gravidanza se sto bene per il duo test, ecografia translucenza nucale 1,10 mm\crl 50 mm .alaliti free bhcg 23,60\ papp a 0,93 mlu\ml rischio base di età 1 su 515 in base allo screening ecografico e biochimicoo su parametri multipli nel trimestre rischio trisomia21 1 su 5150 trisomia 18 1 su 13060 . grazie per la risposta

    • tamara

      Ciao Carla. Non sono dottoressa, il mio non è un parere medico però sulla base delle mie conoscenze questi dati sono molto buoni e non c’è niente di cui preoccuparsi.
      Buona gravidanza.

  • Delia

    Salve Tamara,
    ho eseguito il 13/05/13 il duo test della mia prima gravidanza, ed oggi mi è arrivato il risultato che vorrei cortesemente essere spiegato prima di recarmi dalla ginecologa.
    età materna 36 anni
    età gestazionale 13+0
    osso nasale rilevato
    translucenza nucale (NT) 2.1 mm
    lunghezza cranio caudale (CRL) 70.0 mm
    PAPP-A 4.6 mUI/mL
    BHCG free 51.2 ng/mL
    Indice di rischio per Trisomia 21 * 1: 1624
    Indice di rischio per Trisomia 18 * 1: 10000
    c’è scritto per entrambi gli indici di rischio che il risultato è inferiore al valore di riferimento, ma data l’età e la NT non proprio bassissima vorrei avere cortesemente un suo chiaro parere, grazie mille!

    • tamara

      Ciao Delia, non sono un medico e il mio parere lo devi prendere con le pinze. Se valuti i tuoi valori con le tabelle qui sopra, rientrano entro i parametri, anche la TN.
      Di prassi si consiglia l’amniocentesi dopo i 35 anni ma devo dire che il tuo indice di rischio è buono sia per la Tr.21 che per la 18. E’ improbabile che il tuo bambino sia affetto da una di queste malattie.

  • SIMONA

    Buongiorno Tamara,
    Ho 30 anni (a Gennaio 2014 saranno 31) e si tratta della mia primissima gravidanza.
    Ho fatto un tritest ( ho trovato scritto che rispetto al test integrato e combinato, il tritest ha meno sensibilità – ma forse non capisco bene cosa voglia dire )
    Ho ritirati ieri i risultati del tritest fatto a 16+3 sui quali chiedevo gentilmente un opinione + ed ecografia fatta a 12+3

    Età gestazionale 12+3 gg calcolata dall’Ecografia
    crl 54,1 mm
    translucenza nucale(nt) 1,3 mm
    diametro biparietale(dbp) 20,7 mm

    risultati tritest 16+3 età gestazionale
    peso 65,5 kg
    livello di m.s.- aft nel s.m. – 34.6 Iu/mL – 1,19 MoM
    livello di uE3 nel s.m. – 1.04 ng/mL – 1.13 MoM
    livello di total hCG nel s.m. – 21,81 KIU/L – 0,79 MoM
    livello di PAPP-A nel s.m. – 1720 MUI/L – 0,86 MoM
    misura ecografica nuv_tr – 1.30 mm – 0,98 MoM

    Interpretazione risultati:
    rischio screening: – screening negativo
    rischio di Sindrome di Down: – minore di 1 su 100000 (a termine)
    rischio di DTN: – 1 su 5300
    Commento: – il rischio di S. di Down atteso in base alla sola età materna è di 1 su 860

    Ho pò di paura, ansia … xkè leggo di continuo commenti, nella mia ecografia non c’è scritto del nasino, ne la mia ginecologa mi ha detto niente! – la vedro tra più di una settimana, ecco perche volevo avere in anticipo un parere da parte tua …
    ti ringrazio anticipatamente x la tua eventuale risposta

    • tamara

      Ciao Simona, stai tranquilla che i tuoi esami vanno benissimo. Le probabilità che il tuo bambino abbia una di queste patologie è veramente remota.
      Ti auguro un buon proseguimento di gravidanza.
      Tamara

  • Angela

    Buongiorno Tamara, ho eseguito il test ieri,settimane di amenorrea 12+6 crl 78,0 b-hcg 1,600 mom il papp 0,540 ho 33 anni la trisomia 21 1:445 la 18 1:19382 e la 13 1:36252 la 21 mi preoccupa davvero tanto anche se la crescita del feto è davvero rapida e la vitalità che dimostrava mi fanno stare un po’ tranquilla.. Ma oggi sono completamente confusa, sto pensando di fare la amniocentesi, inizialmente l’avevo esclusa il medico mi ha fissato un altro appuntamento tra due settimane per controllarlo, cosa faccio? Ti ringrazio per la tua risposta…

  • steafizz

    ciao a tutti.sono molto preoccupata per i miei risultati.chi mi puo dire come sono i miei risultati?eta:27 anni,gravidanza 12 settimane e 5 giorni,CRL 66mm,NT 2,3mm,BETA HCG 4,07mom,PAPP A 1,39 mom,presenza del osso nasale,DPD 22 mm.rischio t.21 1:389,rischio t 18 e 13 1:100000.su tutte le trisomie e scritto BASSO RISCHIO.VOI CHE NE PENSATE?E BASSO RISCHI PURE A T.21 1:389????VI PREGO DATEMI UN CONSILIO PERCHE STO DIVENTANDO PAZZA,SONO MOLTO SPAVENTATA.VI RINGRAZIO!!!

  • Mary

    Ciao Tamara, grazie per il valido servizio che offri..Volevo sapere cosa ne pensi di questi risultati..Età:32 anni CRL 66mm OSSO NASALE:nd (questo mi preoccupa un pò,anche se dalla posizione nn riusciva a visualizzarlo)TN:1,6 Doppler venoso:nd
    PAPP-A 6,55 IU/I MoM corretta 1.6701; Free beta hcg 30,09 iu/i MoM corretta 0.9794.
    Rischio combinato T21 1:14410 T18 MINORE DI 1:100000…è SCRITTO RISCHIO BASSO..Posso stare tranquilla?gli esami del sangue sembra abbiano ancora ridotto il rischio che cmq ricordo basso anche cn la sola Trnslucenza…grazie

    • tamara

      Ciao Mary, i risultati sono molto buoni, anche se l’osso nasale non è stato valutato. Non è sempre facile visualizzare l’osso nasale e molte volte ci sono centri non in grado di effettuare questa valutazione. Quindi non preoccuparti, andrà tutto bene.

      Grazie a te… (tengo uno solo dei tuoi commenti, visto che l’altro è più o meno lo stesso)

      • MARY

        Grazie per la risposta…m hai molto tranquillizzata.Io e mio marito lo abbiamo cercato per un bel po‘ e pensare ad esami invasivi ci spaventa..un caro saluto

  • chiara

    salve sono una ragazza di 23 anni e ho ritirato il bitest acco i risultati:
    peso 51
    fumo si
    fr b hcg 36,1 ng/mm 1,14 MoM corretta
    PAPP-A 2,1 mlU/ml 0,44 MoM corretta
    CRL 69 mm
    eta gestazionale 13+0
    TN 1,70 0,98 MoM

    combinato trisomia 21 1:4195 richio nella norma
    richio biochimico Trisonomia21 1:873 richio nella norma
    rischio per eta 1:1418
    rischio combinato trisonomia 13/18 <1:10000 rischio nella norma
    cosa dice questo esame?? va bene posso stare tranquilla. grazie anticipatamente per la risposta. Cordiali Saluti

    • tamara

      Ciao Chiara, i valori finali (combinato trisomia 21 1:4195 e combinato trisonomia 13/18 <1:10000) sono buoni. Per questi non c’è da preoccuparsi. Suggerirei invece vivamente di smettere di fumare.

  • Susy

    Ciao ho 24 anni e sono a 12+2 e ho fatt la translucenza nucale ed è uscita 4,23 un po’ alta ,,,,e sto in ansia ha dim l osso nasale si è visualizzato

    • tamara

      Ciao Susy, la TN infatti è alta però devi tenere in cosiderazione solo il riusltato finale; è quello più affidabile.
      Il fatto che l’osso nasale sia stato visualizzato ti dà ottime probabilità che il bambino sia sano. Però ripeto, guarda il valore del rischio combinato.
      Ciao e tanti auguri

  • Teti

    Ciao Tamara ieri sera ho fatto la nt ho 34 anni sono alla 12 più tre ed i valori sono: nt 1,96 e clr 58, rilievo osso nasale ed assenza di rigurgito della tricuspide. Ancora non ho il risultato del prelievo ma sono un po’ in ansia perché nella precedente gravidanza i valori erano: 11sett.più tre, clr 48,8 nt 1,32 età materna 28. I risultati del prelievo sono stati: Free b hcg 76,1 ng/ml 1,65 MoM corretta. Papp-a 0,75 mlU/ ml 0,43 MoM corretta. Rischio trisomia 21 (con nt) 1:802 inferiore al cut-of. Rischio trisomia 21 (senza nt) 1:171 superiore al cut-of. Rischio per età 1:721. Rischio trisomia 18 ( con nt) inf.1:10000 inferiore al cut-of. Siccome i medici avevano qualche perplessità’ mi sono convinta a fare l’amniocentesi che poi ha fortunatamente sfatato ogni dubbio. Ora sono col cuore in mano un altra volta. Cosa devo pensare? Grazie. Mille!!!

    • tamara

      Ciao Teti, io direi che non li devi nemmeno guardare i valori dell’altra gravidanza, non ci sono correlazioni di nessun tipo. Se tu poi ti rifai ai valori di TN e CRL, ora sono più alti ma hai fatto l’esame anche una settimana più tardi. Stai tranquilla e aspetta fiduciosa l’esito dei tuoi esami.
      Un abbraccio
      Tamara

  • lolita

    salve, SONO UNA MAMMA DI 36 ANNI.vorrei gentilmente capire un pò questi risultati GRAZIE MILLE:
    CRL:51,0 mm
    NT:1,30 mm
    RISCHIO DI BASE: TRISOMIA 21 TRISOMIA 18 TRISOMIA 13
    1:210 1:481 1:1516

    RISCHIO CORRETTO :1:1051 1:1456 1:6064

    • tamara

      Ciao Lolita, I risultati sono buoni. Infatti il rischio corretto, quello che devi prendere in considerazione, è migliorato di molto rispetto al rischio di base.
      Le probabilità che il tuo bambino abbia una di queste malattie sono molto basse.

      Ti auguro un buon proseguimento di gravidanza. Tamara

      • LOLITA

        Buongiorno Tamara,sono sempre io lolita: ho fatto il tritest ma non capisco,vorrei sapere si tutto è apposto.

        AFP: 29IU/ML 1,17 MOM CORRETTA
        HCG 40709MLU/ML 1,26 MON CORRETTA
        UE3 0,437 NG/ML 0,98 MON CORRETTA

        SOPRA DOVE TIENI MIEI DATI DICE COSI: GRAVIDANZE CON TRISOMIA 18?? SONO PREOCCUPATA PER QUESTO. POI GIU DICI COSI:

        RISCHIO COMBINATO TRISOMIA 21
        ( A TERMINE)
        RISCHIO PER età
        ( a termine)

        RISCHIO COMBINATO TRISOMIA 18
        (1:10000)
        RISCHIO DTN
        AFP-MON CORRETTA
        RISCHIO NELLA NORMA

        VORREI IL SUO PARERE TAMARA LA PREGO? GRAZIE MILLE PER LA SUA CORDIALE RISPOSTA,E PORGO DISTINTI SALUTI.

        • lolita

          non fumo,non diabetica,peso 71. ho fatto il tristet con gli analisis di soppra di TN…

        • tamara

          Cara Lolita, non viene indicato l’indice di rischio per trisomia 21, ma solo quello per trisomia 18 (cioè 1:10000) che è molto buono.
          Quando scrivi “rischio combinato trisomia 21″, dovresti trovare vicino un valore di rischio da confrontare con la soglia di rischio.
          I dati scritti qui sembrano buoni ma è necessario vedere l’esame con il calcolo del rischio per poter dire qualcosa di più sicuro.

          • LOLITA

            CIAO,TAMARA rischio combinato trisomia 21
            (1:4997)
            rischio per la età
            (1:302)
            il lunedi 16 ho fatto la amniocentesis.
            grazie ancora.

          • tamara

            Ciao, sono buoni risultati, vedrai che sarà tutto apposto. Buon proseguimento e tanti auguri per questo natale.

  • Pamela

    salve sono una ragazza di 30 anni e ho ritirato il bitest acco i risultati:
    peso 56
    fumo no
    fr b hcg 194,8 LU/L 8,07 MoM (troncato a 5 MoM nel calcolo di trisomia 21)
    PAPP-A 7,75 LU/L 1,4 MoM
    CRL 75 mm
    eta gestazionale 13+6
    TN 1,50 0,81 MoM

    combinato trisomia 21 1:4195 richio nella norma
    richio biochimico Trisonomia21 1:873 richio nella norma
    rischio per eta 1:1418
    rischio combinato trisonomia 13/18 <1:10000 rischio nella norma
    cosa dice questo esame?? va bene posso stare tranquilla. grazie anticipatamente per la risposta. Cordiali Saluti

    • tamara

      Certo Pamela, stai tranquilla che va tutto bene. Trascorri serenamente la tua gravidanza. Un abbraccio… Tamara

  • Fabio

    Ciao Tamara,

    capisco che tu non sia una dottoressa, ma sembri essere piuttosto informata. Io ho sinceramente bisogno di una delucidazione in proposito.
    Oggi la mia dolce compagna ha effettuato l’ecografia per la translucenza nucale e il valore riscontrato da una media di 2,30 mm. Il piccolo/a sembra misurare intorno ai 6,3 cm (misurazione testa – coccige se non erro) e la dottoressa ci ha detto che il valore della translucenza è appena sopra la media. Ma io sinceramente ho letto poco fa che il valore massimo entro quale non esiste rischio è di 2,5mm, puoi aiutarmi con qualche piccola delucidazione in più? Tieni in considerazione che lei è alla 13+2. Grazie mille

    • tamara

      Ciao Fabio, grazie per la domanda e scusa il ritardo della risposta. Il valore di TN è legato all’età gestazionale. Per un’età gestazionale di 11 settimane si considera 2mm il limite massimo, mentre per l’età gestazionale di 13 settimane +6 giorni si considera entro la norma un valore fino a 2,8mm. Si tratta sempre e comunque di probabilità e quindi anche se il valore risulta appena sopra il limite, le probabilità di malattia sono veramente minime. Vi auguro buon natale

  • Adina

    Ciao Tamara,oggi ho preso il risultato del bitest,ti invio i miei dati:eta 39, crl 57,6 tn 1,3 eta gestazionale 12+1 fr.b 74,5ng/ml 2,08mom corretta papp-a1,9mlu/ml 0,70 mom corretta rischio combinato trisonomia 21 1:366 rischio per eta 1:134 rischio combinato trisonomia 18 <1:10000 ,grazie in anticipo per la tua risposta

    • tamara

      Ciao Adina, ho realizzato ora di non averti ancora risposto! Incredibile! Immagino che avrai già avuto i tuoi risultati…

  • carolina milazzo

    Ciao ho fatto la tn e questi sono i risultati
    età 39 e 6 mesi
    11+1 w
    crl 45,1 mm
    bdp 15,6 mm
    tn 1,32
    sono dati preoccupanti?
    Grazie Carolina

    • tamara

      Ciao Carolina, no, non c’è niente di cui preoccuparsi in questi dati. Aspetta comunque anche il resto del calcolo perché questi sono solo dati parziali. Buon proseguimento di gravidanza

  • Simona

    Ciao Tamara, ho ritirato oggi i risultati del duo test, trisonomia 18 1:10000 rischio nella norma, trisonomia 21 Rischio per età 1:647 ( ho 29 anni) quasi 30, indice di rischio ( biochimico ) per trisonomia 21 1:6344, inferiore al cut-off, rischio combinato trisonomia 21 e trisonomia 18 1: 10000 … come sono i valori? grazie in anticipo.

    • tamara

      Ciao Simona, tutto bene. Trascorri serena la tua gravidanza. :)

  • Caterina Billitteri

    Salve ho 33 anni io ho fatto lo screening a 12+2 questi sono i miei risultati sono molto in ansia tn1.6mm fbhcg11.4 equivalente a 0.324MoM PAPP-A 1.189 equivalente 0.370MoM tr18 1:651 tr21 1:7991 tr13 1:1955 con questi valori mi hanno consigliato un eco alla 17w mi puo dare lei un parere visto i miei parametri la ringrazio

    • tamara

      Ciao Caterina, i risultati sono buoni, non hai da preoccuparti. Se ti hanno consigliato quell’esame è solo per essere sicuri che vada tutto bene. Io credo, ma è solo una mia opinione personale, che ti abbiano dato questo consiglio perché l’indice di rischio della trisomia 18 è più alto rispetto alla trisomia 21. Di solito avviene il contrario ma non significa che il bambino stia male. Il valore che riporti qui è pur sempre a basso rischio. Quindi niente di cui preoccuparsi. Esegui la tua ecografia con tutta tranquillità! Ciao

  • Federica

    Ciao Tamara ho 25 anni ed è la mia prima gravidanza.Ho ritirato il bitest e sono molto preoccupata. Ti do i miei risultati: ecografia eseguita a 13+ 4 con tn 2 mm e crl 74 mm. Esami al sangue: free beta 149 (mom 5.699)e papp-a 2.27 (MoM 0.450).
    Rischio patologie cromosomiche per etá materna 1/900
    Rischio sindrome di down sui dati siero logici ed ecografici 1/250
    Rischio trisomia 18 1/1500
    Ovviamente lo screening è positivo per trisomia 21. Devo preoccuparmi? Grazie per la risposta ?

  • marghe

    Ciao sn marghe ho 29 anni sn alla 3 gravidanza hoappena ricevuto il risultato dell’ultra test: NT 0,9mm CRL 49,6mm osso nasale n.d. PAPP-A 260 IU/I free beta HCG 209.7IU/I rischio età trisomia 21 1:688 rischio combinato trisomia 211:877 rischio intermedio rischio combinato trisomia 18-13 1:31224 rischio basso settimana di gravidanza 11,4 sn abbastanza preoccupata x questo valore intermedio devo?ti prego risp al più presto saluti marghe

    • tamara

      Ciao Marghe, in realtà non comprendo la definizione “rischio intermedio”. Il rischio è alto oppure basso. Un valore da 1:1 a 1:300 (in alcuni ospedali è 1:250) è considerato alto rischio. Semmai posso capire se il risultato fosse stato intorno alla soglia di rischio per cui si è incerti sul da farsi. In questo caso, personalmente non mi preoccuperei.
      Ti auguri di proseguire la tua gravidanza in serenità.

  • elena

    ciao Tamara, intanto complimenti per il sito che da’ tante informazioni utili.Anche io ho ritirato il mio test combinato, ma non capisco perché sia risultato così. Sembrerebbe che la TN sia buona, anche se non hanno effettuato ricerche sulle ossa nasali, mentre il bitest è sballato. Ti incollò i valori:
    Eta 37, età gestazionale: 11+6 crl in mm 55 MoM translucenza nucale: 0.62 Fumatrice no Diabete no IVF no Peso 55 kg

    Dosaggio PAPP_A 1,65 mlU/ml MoM corretta: 0,56 Dosaggio fr beta. hCG 58,4 mlU/ml MoM corretta: 1,40
    Rischio per età: 1:150
    Rischio biochimico per trisomia 21: 1:111
    Rischio combinato per trisomia 21: 1:673 Rischio combinato per trisomia 18 <1:10.000
    Che cos'e' che ha alzato il rischio biochimico? Sono così fuori norma quei valori?
    Ti ringrazio se vorrai aiutarmi a capire. Ho messo i dati anche nella sezione domande, magari può esser utile a qualcuno..

  • elena

    Ciao Tamara, complimenti per il sito: davvero utile e fatto bene.. Ti avevo già scritto ieri sera, ma forse ho cancellato inavvertitamente il messaggio… Provo a ripeterlo:
    ho ritirato il risultati del mio ultrascreen (Translucenza nucale più bitest) e sono a rischio intermedio per sindrome di down (sembra che abbiano introdotto almeno in Italia questa definizione per i risultati che siano superiori alla soglia di 1:250 ma inferiori a 1000) … In pratica il bitest è brutto e la translucenza buona.
    Ecco i dati: Eta 37; età gestazionale: 11+6
    crl in mm 55
    MoM translucenza nucale: 0.62
    Fumatrice no; Diabete no; IVF no; Peso 55 kg

    Dosaggio PAPP_A 1,65 mlU/ml MoM corretta: 0,56
    Dosaggio fr beta. hCG 58,4 mlU/ml MoM corretta: 1,40
    Rischio per età: 1:150
    Rischio biochimico per trisomia 21: 1:111
    Rischio combinato per trisomia 21: 1:673
    Rischio combinato per trisomia 18 <1:10.000

    leggendo qua e là in cerca di spiegazioni ho cercato di capire quale sia il range giusto di dosaggio delle proteine.. ma non capisco perché non vadano bene e mi sia aumentato il rischio…Puoi aiutarmi a capire?
    Sto valutando la possibilità dell'amniocentesi ma vorrei capire prima se ci sono altri fattori che possono influenzare il risultato del bitest e come considerare il risultato del test combinato…
    Grazie mille!

    • tamara

      Ciao Elena, “rischio intermedio”… interessante l’introduzione di questo nuovo modo di definire il rischio ma non approvo, sembra mettere tutti nel panico. I tuoi valori sono tutti buoni, a parte quello scompenso tra papp-a e free beta HCG, cioè, per capirci, guardando la MoM di entrambi, non dovrebbe esserci troppa differenza tra un valore e l’altro.
      Un’unico dato “alterato” (rispetto a quello che si considera la norma) non ha molta importanza. A dire la verità è anche difficile capire perché ci sia questo scompenso ma la cosa più importante è il risultato finale a cui fare riferimento.
      Anche se adesso si usa questo nuovo modo di definire il rischio, il tuo rischio combinato (1:673) è comunque un buon risultato. Io non mi preoccuperei più di tanto, considera anche che il tuo rischio di partenza era piuttosto alto per via dell’età.
      Spero di averti dato le risposti che cercavi…
      Ciao e buona gravidanza

  • santa

    ciao tamara ho 31 anni ho eseguito la tn ed e 2.3 ma il duo test e negativo posso stare tranquilla

    • tamara

      Ciao Santa, direi di si però è sempre meglio che consulti anche il tuo medico.
      Ciao

  • santa

    ciao tamara sono di nuovo santa ho fatto la tn da un altro ginecologo ed e 2,10 ma eil punto e la virgola hanno lo stesso valore sto molto preoccupata ti prego rispondimi presto

    • tamara

      Ciao Santa, sì, punto o virgola non fa alcuna differenza.

  • santa

    scusami se ti disturbo ancora allora se ho capito bene la tn 2,10 e ancora piu alta di 2.3 xche il ginecologo ha detto che lo zero non va letto e non c e bisogno di fare l amniocentasi ma l altro ginecologo la vuole fare x forza ho tanta paura x favore rispondi

    • tamara

      che lo zero non si legge significa che i valori sono 2,1 e 2,3. Quindi 2,1 è il valore più basso. A parte la tua età, non conosco tutta la tua storia e dati rilevati, comunque io penso che puoi rimanere tranquilla con il tuo risultato. Cerca di rilassarti un po’ e decidi con calma il da farsi.

  • santa

    scusami se ti disturbo ancora allora vuol dire che 2,10 e piu alterato di 2.3 oppure lo 0 non si legge un ginecologo vuole farmi x forza l amniocentesi e l altro dice di no sto confusa x favore rispondimi

  • matilda

    ciao tamara sonno matilda o 23anni epoca gestazionale:12sett+0giorni segni:feto vivo.frequenza cardiaca:159bpm.crl:54,4mm.nt:2,0mm.dbp:21,1mm.placenta:posteriora alta.osso nasale:presente.free-beta hcg:35,9ui/i equivalente a 0,806 mom. papp-a:0,830ui/i equivalente a 0,399 mom.trisomia 21 1:683. trisomia 18 1:14665.trisomia13 1:18016. parto apontaneo prima delle 34 settimane 1:133.rischio di base e fondato sulla eta materna 21anni. com e mi aiuti per favore sonno tropo preocupata…aspeto una risposta grazie

    • tamara

      Ciao Matilda, a cosa si riferisce la voce “parto spontaneo prima della 34 settimane”?
      Secondo me con i dati che riporti qui non dovrebbe esserci alcun problema… Il rischio è basso. Per cosa sei preoccupata?

  • santa

    ciao sono santa i miei risultati sono eta 31 settimane 12 papp-a 5.6miu\ml free-b-hcg 29.4 ng\ml rischio x eta 1 526 rischio trisomia 21 <1 10000 rischio combinato 1 10000 rischio trisomia 13 18 1 10000 fumatrice si precedenti mgravidanze con trisomia 21 no mom translucenza nucale 1,52

  • Daniela

    Ciao sono alla 29 settimana di gravidanza e il femore misura 48 mm. Quanto dobbiamo preoccuparci.

    • tamara

      Ciao Daniela, il femore è corto per l’epoca gestazionale però penso sia meglio valutare tutte le misure. Meglio non fare supposizioni, non ci sono di aiuto :)
      In questo articolo trovi informazioni per la valutazione delle misure fetali per ogni settimana di gestazione. Vedi se ti può essere di aiuto.

  • santa

    sono santa grazie infinite x i tuoi consigli sul fumo ho letto il sito e mi sento una mamma ingrata ma sai non riesco a smettere xche il ginecologo insiste sull amniocentesi anche se il duo test e negativo xche la nucla da lui misurata e 2,3 ma io tremo al pensiero che l amniocentesi si conclude con un aborto xche mi e stato detto che e rischiosa

    • tamara

      Santa, nel precedente messaggio mi hai scritto: “translucenza nucale 1,52″. A cosa si riferisce il valore “2,3″?
      L’amniocentesi è un esame invasivo e c’è il rischio di aborto, questo è vero. Negli ultimi anni però i rischi di aborto legati all’amniocentesi si sono ridotti tantissimo tanto che l’esame lo si può fare con molta più serenità e tranquillità.
      Anche se è veramente minimo, il rischio comunque esiste. Ora sta a te scegliere. Ricorda che anche se il medico insiste, solo tu puoi dare il consenso per fare questo esame, è una tua libera scelta.

  • santa

    sono santa il valore 2.3 si riferisce alla translucenza nucale misurata ecograficamente mentre 1,52 e la tn del bi test

    • tamara

      Quindi è la stessa cosa. Ma hai ripetuto l’esame della translucenza 2 volte?

  • santa

    sono santa si l ho ripetuta 2 volte da un ginecologo era 2,3 da un altro ginecologo 2,1 e ii duo test 1,52

  • santa

    ciao tamara sai sono stata ricoverata x minaccia d aborto eppure sono 16 settimane ora sto a casa a riposo spero bene e un maschietto

    • tamara

      Ciao Santa, come stai? Spero che stia tutto procedendo bene…

  • ALESSANDRA

    Salve sono nel panico totale… questa è la mia seconda gravidanza la prima è andata tutto liscio infatti ho una bellissima bambina di 2 anni ora però per questa seconda gravidanza sono in ansia… ieri ho fatto l’eco per la translucenza nucale che a 12+1 è risultata essere di 2,3 mm mentre la crl di 62.5 la ginecologa mi ha detto che è un po’ alta e quindi ci potrebbe essere un alto rischio. Oggi ho fatto il prelievo per il duo test peso 73 kg fumavo prima della gravidanza insomma cosa ne pensate? Sono giorni di ansia e paura anche perché la gine mi ha detto che con ogni probabilità dovremmo approfondire con amniocentesi… grazie

    • tamara

      Ciao Alessandra, mi dispiace di rispondere con così tanto ritardo. Oramai avrai ottenuto tutte le risposte dal tuo medico. Spero per te che tutto stia procedendo per il meglio. Nella maggior parte dei casi ad alto rischio, il bambino sarà sano. Cerchiamo di non preoccuparci troppo, fa male a noi e al nostro bambino. Buona gravidanza

  • santa

    scusami sono santa ti ho risposto in ritardo xche mi e successo una coca trementa e morto mio cognato solo 46 anni con tre bimbi di eta 14 9 e 4 anni x la gravidanza tutto ok ma nella morfologia si misura di nuovo la translucenza nucale se si speriamo tuutto bene sto in pensiero

  • scilla

    Buon giorno,
    ho fatto la translucenza e bitest alla 12+5
    i miei risultati sono:
    BCF PRESENTE
    FC 155 BPM
    CRL 73 MM
    BPD 24 MM
    NT 2,9
    LIQUIDO AMM. REGOLARE
    OSSO NASALE PRESENTE
    BCF E MAF PRESENTI
    CRESCITA FETO REGOLARE
    LA MIA ETA’ 40 ANNI
    mi hanno detto che il risultato è alto rischio e mi hanno consigliato l’amniocentesi, vorrei essere tranquilla e quindi la farò anche se non era nei miei progetti.
    Mi potrebbe dare un suo parere in merito?
    La ringrazio di cuore.

  • Katia

    Ciao Tamara,ho eseguito tn risultata 1.1 a 11settimane +4 e test integrato con il seguenti valori:trisomia 21: rischio x eta’1:180 rischio ricalcolato 1:27000. Cosa ne pensi?

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

da Twitter

Chiedi all’ostetrica!

Vai ora alle Domande!
Vogliamo dare il supporto professionale di un ostetrica per risolvere dubbi, avere chiarimenti e informazioni su tutto quello che riguarda la fertilità, la gravidanza, il parto, il post-partum o qualsiasi altra cosa di sua competenza.

Si chiama Pia ed è la nostra "roccia", ha aiutato veramente tante mamme (compresa la sottoscritta) con la sua lunghissima esperienza, dedizione e pazienza.

Applicazioni utili

Avete dubbi sui rischi relativi alla Trisomia 21 o Sindrome di Down?
Translucenza Nucale è l'unica applicazione esistente sul mercato android che vi aiuterà a interpretare correttamente i risultati dell'esame di Translucenza Nucale.

Con questa applicazione potrete verificare i vostri risultati in base a criteri scientifici e non opinioni.

Chi sono?

Per motivi di lavoro abbiamo viaggiato in Australia e in Norvegia dove attualmente viviamo. Rispetto allo stile di vita italiano abbiamo più tempo per i figli e siamo molto più sereni e rilassati anche se non abbiamo le nostre famiglie vicine e non viviamo negli agi.

Viaggiando e stando a contatto con altre culture diverse dalla nostra, ho imparato molto, prima di tutto il gioire delle piccole cose che la vita ti regala. Attraverso questo sito desidero essere utile in qualche modo, magari anche solo trasmettendo un po' di serenità.