Tronchetto di Natale

Dosi per 8 persone
 
Difficoltà Difficoltà: facile
 
Tempo di preparazione Tempo preparazione: circa 1 ora
 

Ingredienti

    Per la base

  • 6 tuorli
  • 120 g di zucchero
  • 120 g di farina
  • 6 albumi montati a neve

    Per il ripieno

  • 100 ml di panna montata a neve
  • 250 g circa di crema di marroni

    Per la copertura

  • 100 ml di panna
  • 150 g di cioccolato fondente

Facciamoci gli auguri con dolcezza! Una ricetta facile facile per addolcire il nostro Natale. Il tronchetto di Natale con ripieno di crema di castagne.

Questa è la mia versione. Dalla prima versione, da cui sono partita tanti anni fa, questa è quella che mi piace di più perché non risulta troppo dolce e stomachevole. La copertura è di ganache al cioccolato e la decorazione è tutta di vostra fantasia. Io l’ho decorato con della pasta di zucchero e della polvere color oro.

Questo dolcetto l’ho preparato per la festa di Natale che abbiamo fatto a scuola e ha fatto la sua bella figura. Sono soddisfatta.

Buon Natale a tutti!

Preparazione

Veramente semplicissimo. Mescolare tuorli, zucchero e farina insieme e alla fine incorporare gli albumi montati a neve ferma, poco per volta mescolando dal basso verso l’alto.

Stendere l’impasto su una teglia rivestita di carta forno e infornare in forno preriscaldato a 180° C per circa 10 minuti.

Sfornare e arrotolare la pasta su un canovaccio inumidito.

Lasciare raffreddare in questo modo.

Nel frattempo preparare il ripieno. Anche questo semplicissimo. Montare a neve ferma la panna e infine aggiungere la crema di marroni. L’alternativa può essere una purea di marroni al naturale (in questo caso assaggiate e regolate il gusto con dello zucchero se lo si desidera) oppure una composta di castagne.

Appena il rotolo si sarà raffreddato, srotolare e spalmare su tutta la superficie il nostro ripieno di panna e crema.

Preparare ora la ganache per la copertura. Sciogliere il cioccolato fondente a bagnomaria, aggiungerlo poi alla panna (non montata) e mescolare bene finché non appare bello liscio e omogeneo.

Disporre il rotolo sul nostro piatto di portata e proteggiamo il piatto con della carta forno in modo che possa essere rimossa a fine decorazione. Rimuovere un centimetro da entrambe le estremità per renderlo regolare. Asportare un pezzo di rotolo da circa 5 cm e sistemarlo di lato in modo che ricordi un ramo.

Ricoprire a questo punto tutto il dolce con la ganache e spalmarla in modo grossolano con un cucchiaio (c’è chi preferisce farlo con la forchetta) in modo da rendere l’idea del legno.

A questo punto il dolce è finito a meno che non ci si voglia cimentare nella realizzazione di altri decori.

Va tenuto in frigorifero.

DSC_4625

DSC_4629

DSC_4626

DSC_4622

< class="related_post_title">Puoi leggere anche

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

da Twitter

Chiedi all’ostetrica!

Vai ora alle Domande!
Vogliamo dare il supporto professionale di un ostetrica per risolvere dubbi, avere chiarimenti e informazioni su tutto quello che riguarda la fertilità, la gravidanza, il parto, il post-partum o qualsiasi altra cosa di sua competenza.

Si chiama Pia ed è la nostra "roccia", ha aiutato veramente tante mamme (compresa la sottoscritta) con la sua lunghissima esperienza, dedizione e pazienza.

Applicazioni utili

Avete dubbi sui rischi relativi alla Trisomia 21 o Sindrome di Down?
Translucenza Nucale è l'unica applicazione esistente sul mercato android che vi aiuterà a interpretare correttamente i risultati dell'esame di Translucenza Nucale.

Con questa applicazione potrete verificare i vostri risultati in base a criteri scientifici e non opinioni.

Chi sono?

Per motivi di lavoro abbiamo viaggiato in Australia e in Norvegia dove attualmente viviamo. Rispetto allo stile di vita italiano abbiamo più tempo per i figli e siamo molto più sereni e rilassati anche se non abbiamo le nostre famiglie vicine e non viviamo negli agi.

Viaggiando e stando a contatto con altre culture diverse dalla nostra, ho imparato molto, prima di tutto il gioire delle piccole cose che la vita ti regala. Attraverso questo sito desidero essere utile in qualche modo, magari anche solo trasmettendo un po' di serenità.